Tartellette di fragole e limoncello

Le tartellette di fragole e limoncello sono un dolce prettamente primaverile con frutto delizioso e, cosa non trascurabile, pieno di proprietà nutrizionali. Sono dei delicati pasticcini che mi diverto a preparare invece della solita crostata. In questo modo ognuno può gustare il suo e sono, secondo me, anche di migliore presentazione.

Ho avuto un buon successo anche preparando queste tartellette come dolce per una cena in piedi: sono infatti un’ottima soluzione finger food per ricevimenti o semplicemente per cene tra amici.

Provatele e fatemi sapere cosa ne pensate.

Potete trovare tutte le ricette di Pronti a tavola anche su Facebook all’indirizzo http://www.facebook.com/prontiatavola/

Tartellette di fragole e limoncello
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 persone

Ingredienti

  • 300 g pasta frolla
  • 300 g fragole
  • 1 bicchierino Limoncello
  • 2 Tuorli
  • 70 g Zucchero
  • 250 ml Latte
  • 2 cucchiai Farina
  • q.b. Scorza di limone

Preparazione

  1. Tartellette di fragole e limoncello

    Per le tartellette di fragole e limoncello iniziate con il lavare e pulire le fragole e con il tagliarle a fette. Disponetele in una ciotola insieme al limoncello e lasciatele da parte.

    Nel frattempo preparate la crema. Sbattete i tuorli con lo zucchero sino a quando non saranno spumosi, unite la farina e versate il tutto nel latte che avrete portato ad ebollizione con la scorza di limone. Ponete sul fuoco e mescolate sino a quando la crema non sarà addensata.

    Nel frattempo prendete la pasta frolla che avrete preparato con la consueta dose o con la ricetta che più preferite e che vi viene meglio: suddividetela negli spampini di alluminio per tartellette e cospargetela con dei fagioli in modo che non si gonfi. Mettete gli stampini in forno a 180 gradi per 20 minuti. Appena le tartellette saranno cotte, tiratele via dal forno e lasciatele raffreddare.

    Riempite le tartellette con la crema e decoratele con le fragole al limoncello, lasciando cadere qualche goccia di liquore all’interno dei pasticcini.

    Una volta terminata l’operazione ponete i dolcetti in frigo per una mezz’ora prima di consumarli.

    Buon appetito con PRONTI A TAVOLA

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.