Finocchi gratinati allo stracchino

I finocchi gratinati allo stracchino sono un ottimo piatto con una verdura molto versatile ed un formaggio leggero e cremoso. Possono essere presentati come contorno insieme a della carne arrosto o, come spesso succede a me, come piatto unico accompagnati da una fresca insalata di stagione.

I finocchi gratinati allo stracchino sono una valida alternativa al classico gratin con la besciamella ma con l’aggiunta di un tono di acidità dato dal formaggio. Il che rende questo piatto una vera bontà da preparare in poco tempo. Provatelo e fatemi sapere se vi è piaciuto.

Potete trovare tutte le ricette di Pronti a Tavola anche sulla pagina Facebook all’indirizzo:http://www.facebook.com/prontiatavola/

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Finocchi 800 g
  • Stracchino 100 g
  • Latte intero 200 ml
  • tuorlo 1
  • Farina 1 cucchiaio
  • Parmigiano reggiano o Grana 1 cucchiaio
  • Olio extravergine d’oliva 1 cucchiaino
  • Pepe q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Finocchi gratinati allo stracchino

    Per i finocchi gratinati allo stracchino iniziate con il pulire e lavare la verdura. Tagliatela a fette per lungo e non molto sottili. Prendete una pentola e mettete dell’acqua con del sale e portate ad ebollizione. Appena avrà raggiunto il bollore aggiungeteci i finocchi e fateli cuocere per soli 5 minuti. La verdura deve solo essere sbollentata e non cotta.

    Nel frattempo in un pentolino versate il latte e la farina e mescolate con l’aiuto di una frusta per evitare che si formino grumi. Aggiungete il tuorlo, la noce moscata, un pizzico di sale ed il pepe e fate scaldare a fuoco moderato sempre mescolando. Appena la crema sarà calda toglietela dal fuoco e aggiungete lo stracchino. Lasciate riposare per 5 minuti sino a quando il formaggio non sarà completamente sciolto. Trascorso questo tempo rimettete sul fuoco e fate leggermente addensare a fiamma moderata e sempre mescolando.

    Appena la crema allo stracchino sarà pronta prendete una pirofila, ungetela con l’olio e disponete i finocchi sbollentati in uno o più strati. Spolverizzateli con il formaggio grattugiato e copriteli completamente con la crema allo stracchino. Mettete in forno già caldo a 160 gradi per circa 20 minuti e comunque sino a quando non si sarà formata una bella crosticina colorata.

    Buon appetito con Pronti a Tavola!

Precedente Tartellette di fragole e limoncello Successivo Cuddhrura o puddhrica

Lascia un commento