I “firrincozza” o Savoiardi siciliani Senza glutine.

I Firrincozza o savoiardi siciliani, sono dei biscotti molto leggeri e friabili da inzuppo, preparati con tre semplici ingredienti, farina latte uova. I firrincozza hanno rappresentato, per molti di noi, la colazione genuina dell’infanzia preparata in casa, e sfido chiunque di voi a dire di non averli mai mangiato a colazione. I savoiardi possono avere delle forme diverse più o meno allungate, Io oggi ho preparati rotondi utilizzando una farina senza glutine. Per la preparazione dei savoiardi siciliani è molto importante lavorare è montare a neve gli albumi incorporarli poi hai tuorli e lavorarli con molta delicatezza per non farli smontare. La parte più buona dei savoiardi è la parte croccante della zucchero , che si mette poco prima di infornare. Una volta sistemati sulla placca di da forno andranno cotti al forno ventilato per 12 minuti.

  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

3 uova grandi o 4 medie
200 g zucchero piu quello per spolverare
100 g farina di mais
200 g farina per dolci e biscotti Schär
1 pizzico cremor tartaro
1 bustina Lievito per dolci

Strumenti

Ciotola sbattitore Teglia carta forno

Passaggi

Iniziare separando gli album dei tuorli.

Montare i tre albumi con un pizzico di cremor tartaro, insieme a 50 gr di zucchero, con un’impastatrice a velocità alta, fino a che non ci sarà formata una nuvola bianca.

Montare il restante 150gr di zucchero con i tuorli.

Una volta pronti gli albumi, aggiungerli gradualmente all’impasto dei tuorli, alternandoli alle farine setacciate.

Questo passaggio e’ fondamentale nella riuscito dei savoiardi perché dobbiamo riuscire a non smontare l’impasto. Quindi alterniamo 2 cucchiai di albume con 2 di farina setacciato così via fino a completamento. Per ultimo aggiungere il lievito setacciato.

Insieme al lievito potete aggiungere un po’ di aromi come limone o arancia grattugiata.

Accendete nel forno a 180 gradi ventilato, nel frattempo rivestite con carta forno una teglia.

Con un cucchiaio o un una sacca da pasticcere, create i vostri savoiardi, potete dare una forma circolare o allungata. Sistemalteli distanziati tra loro.

Prima di infornare spolverate la superficie con un po’ di zucchero semolato.

A cottura ultimata usciteli dal forno, delicatamente con un coltello senza lama staccateli dal fondo, e lasciateli raffreddare dieci minuti prima di sistemarli negli appositi contenitori.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!