Conchiglie alla montecarlo

Conchiglie alla montecarlo.
Non posso negarvi che è uno dei mie piatti preferiti, che mia mamma mi prepara quando vado a trovarla, e che mi ricorda la mia adolescenza con le domeniche trascorse in campagna con appunto questo piatto. Un piatto completo, adatto alle domeniche in famiglia qualora si volesse fare solo una portata.
Un sugo fatto di carne mista tritata, se non lo avete usate il taglio che avete, pomodoro, panna, noce moscata, che in alcune ricette non trovo, ma che gli regala un sapore particolare, e il pesto di basilico.
Questa è la ricetta così come me la prepara mia mamma e che lo trovo un piatto delizioso da preparare la domenica in famiglia.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti x 2 persone

  • 300 gTritato misto
  • 400Passara di pomodoro
  • 120 gPanna da cucina
  • 1/2aglio
  • 3 cucchiaiPesto di basilico
  • 1/2 cucchiainonoce moscata
  • 25 gburro
  • 200 gConchiglie

Preparazione

  1. In una padella facciamo velocemente rosolare l’aglio tagliato piccolissimo insieme all’olio e al burro successivamente aggiungiamo la carne è una leggera spruzzata di vino bianco lasciamo sfumare per 5 minuti.

  2. Aggiungiamo la salsa, il sale, la noce moscata e facciamo cuocere a fuoco medio per 30 minuti,

  3. Infine aggiungiamo il pesto è la panna facciamo cuocere per 5 minuti, nel frattempo buttiamo la pasta nell’acqua già bollente e a cottura ultimata versiamo la salsa.

  4. Il piatto è pronto.

Tra i tipi di pasta che mi piace usare ci sono anche le casarecce.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!