Crea sito

Torta mantovana

A dispetto del suo nome, la torta mantovana è un dolce da forno tipico della città di Prato. Si racconta che la marchesa di Mantova, Isabella d’Este, in viaggio verso Roma, abbia fatto sosta a Firenze, e che abbia lasciato come ringraziamento la ricetta della torta, che fu chiamata “mantovana” proprio in suo onore. La ricetta, molto diffusa in Toscana, è presente anche nel ricettario dell’Artusi. Il dolce è molto semplice, goloso e profumato, ed è preparato senza utilizzare lievito… l’impasto risulta soffice poiché le uova vengono ben montate. Provate anche voi la mia versione della classica torta mantovana, e fatemi sapere se vi è piaciuta!

torta mantovana
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 24 cm stampo
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 175 g Farina 00
  • 175 g Zucchero
  • 160 g Burro
  • 4 Tuorli
  • 1 Uovo (intero)
  • 70-80 g Mandorle pelate
  • Scorza di limone (biologico)
  • 1 pizzico Sale
  • Zucchero a velo (a piacere)

Preparazione

  1. Fate sciogliere il burro a bagno maria o in un tegamino, e lasciatelo intiepidire. Tritate finemente le mandorle, senza però ridurle a polvere.

  2. Mettete in una ciotola l’uovo e i 4 tuorli, aggiungete un pizzico di sale e lo zucchero, quindi montate il tutto con le fruste (o in planetaria) per alcuni minuti. Il composto deve diventare molto gonfio e chiaro.

  3. Continuando a mescolare, aggiungete il burro sciolto, la scorza di limone grattugiata, e infine la farina, poca alla volta per non smontare l’impasto.

  4. Versate il composto in una tortiera precedentemente ricoperta con carta da forno, oppure imburrata e infarinata.

  5. Livellate bene la superficie e cospargete con le mandorle tritate, in modo da ricoprire tutta la torta. Mettete il dolce in forno statico a 170°, e fate cuocere per circa 40 minuti.

  6. A cottura ultimata, lasciate raffreddare, trasferite la torta mantovana su un piatto da portata, e spolverizzate con poco zucchero a velo, se lo gradite.

  7. La vostra torta mantovana, soffice e profumata, sarà perfetta sia a colazione che a fine pasto, o per la pausa pomeridiana.

Note

Potete utilizzare anche uno stampo da 26 cm, se preferite un dolce un po’ più basso.

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi sulla pagina Facebook Pelle di Pollo!

Non perderti nessuna ricetta

No spam guarantee.

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.