Crea sito

Topinambur trifolati con carciofi in padella

Un contorno gustoso e molto semplice da realizzare, con un ingrediente che non si usa spesso nelle nostre cucine, ma che ormai possiamo trovare anche nei supermercati. Il topinambur è un tubero, conosciuto anche con il nome di rapa tedesca o carciofo di Gerusalemme. La sua consistenza ricorda un po’ le patate, mentre il suo sapore delicato assomiglia a quello dei carciofi. E’ adatto all’alimentazione dei diabetici, poiché contiene inulina, inoltre è ricco di sali minerali e agisce positivamente sulla flora intestinale. In questa ricetta, i topinambur trifolati sono abbinati proprio ai carciofi… provatela anche voi, e scoprirete un ingrediente davvero ottimo e versatile!

topinambur trifolati
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2-3 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 g Topinambur
  • 2 Carciofi
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Sbucciate i topinambur e tagliateli a tocchetti.

    Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne e le punte più dure, e pelatene il gambo. Tagliateli a pezzetti e metteteli in acqua acidulata per non farli annerire.

  2. Scaldate in una padella un paio di cucchiai di olio extravergine, unite i topinambur e fateli cuocere per circa 10 minuti. Rigirateli di tanto in tanto in modo che si rosolino leggermente da tutti i lati.

  3. Aggiungete poi i carciofi, regolate di sale e pepe, e proseguite la cottura per altri 10-15 minuti, finché le verdure non saranno tenere. Se si asciugano troppo, bagnate il fondo con un po’ di acqua calda.

  4. Tritate finemente l’aglio e il prezzemolo, uniteli ai topinambur e ai carciofi e mescolate il tutto, poi spegnete il fuoco.

  5. Ed ecco pronti i vostri topinambur trifolati con i carciofi… serviteli caldi in accompagnamento ai secondi piatti.

    Se volete, potete strapazzare delle uova nella stessa padella, mescolandole alle verdure… avrete un piatto completo e gustosissimo!

Note

Cercate un’altra idea per un contorno diverso dai soliti? Date un’occhiata alla Padellata di sedano rapa con cappuccio e speck!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook!

Non perderti nessuna ricetta

No spam guarantee.

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.