Crea sito

Mini panettoni con glassa alle mandorle

Se non vi va di cimentarvi con il panettone classico, perché non avete tutto il tempo necessario per le lievitazioni… ecco un’idea semplice e alla portata di tutti, per realizzare dei mini panettoni soffici e golosi, belli anche da regalare! L’impasto base è lo stesso dei Mini panettoni al cioccolato e arancia, questa volta però li ho farciti con l’uvetta, e li ho arricchiti con una golosissima glassa alle mandorle. Se avete una planetaria o un’impastatrice, vi consiglio di utilizzarla per facilitarvi la preparazione, ma se non l’avete, l’impasto può essere fatto anche a mano. Gli aromi possono essere sostituiti con altri di vostro gusto, oppure omessi. Provate questa dolce ricetta… e fatemi sapere!

mini panettoni all'uvetta
  • Preparazione: 25 minuti + lievitazione Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 10 mini panettoni
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per l'impasto

  • 350 g Farina Manitoba
  • 150 g Farina 00
  • 150 g Zucchero
  • 7 g Lievito di birra secco
  • 150 ml Acqua
  • 2 Uova intere
  • 1 Tuorlo d'uovo
  • 100 g Burro (morbido)
  • 1 cucchiaino Sale fino
  • 1/2 fialetta Aroma alla mandorla
  • 1/2 fialetta Aroma all'arancia
  • 150 g Uvetta

Per la copertura

  • 1 Albume
  • 40 g Farina di mandorle
  • 10 g Amido di mais (maizena)
  • 70 g Zucchero
  • Granella di zucchero
  • Mandorle intere

Preparazione

  1. Mettete in ammollo l’uvetta con acqua tiepida per 15-20 minuti. Poi strizzatela e asciugatela con carta assorbente.

    Mettete nella planetaria le farine, lo zucchero e il lievito. Mescolate con il gancio a bassa velocità e versate a filo l’acqua. Aggiungete gli aromi, e, sempre continuando a miscelare, unite le uova, una alla volta.

    Quando le uova saranno amalgamate, aggiungete il burro morbido a pezzettini, e fatelo assorbire all’impasto. Infine, unite l’uvetta e il sale.

  2. Aumentate un po’ la velocità e fate impastare per 12-15 minuti, fino ad ottenere un composto omogeneo, denso e un po’ appiccicoso.

    Coprite con la pellicola e lasciate lievitare in luogo riparato per circa 2 ore, finché la massa non sarà quasi triplicata. Per aiutarvi, mettete la ciotola in forno spento con luce accesa, oppure preriscaldate il forno a 50°, e spegnetelo prima di metterci l’impasto.

  3. Trascorso il tempo, riprendete l’impasto, mettetelo sul piano di lavoro e suddividetelo in 10-11 parti, del peso di circa 100 g l’una. Aiutandovi con un po’ di farina, “pirlate” in modo da dare una forma tonda alle palline.

    Sistemate le palline negli appositi pirottini di carta, e rimettete a lievitare per un’ora, finché non avranno raggiunto all’incirca il bordo degli stampi.

  4. Nel frattempo, preparate la glassa: miscelate in una ciotola l’albume con la farina di mandorle, la maizena e lo zucchero, aiutandovi con una frusta a mano.

    Quando i panettoni saranno lievitati, spennellateli delicatamente con la glassa, poi cospargete con lo zucchero a granella e con qualche mandorla intera.

    Sistemate i mini panettoni su una teglia larga, con un foglio di carta forno sul fondo, per evitare che la glassa, sgocciolando, sporchi il forno.

    Mettete in forno statico a 180°, e fate cuocere per 25-30 minuti. Fate sempre la prova stecchino per verificare che siano ben cotti all’interno.

  5. mini panettoni con glassa

    Sfornate, lasciate raffreddare completamente… ed ecco pronti i vostri mini panettoni, da gustare o da regalare!

    Per evitare che si secchino, conservateli in un sacchetto per alimenti.

Note

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook, o su Pinterest!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.