Inulina

Tempo fa ho avuto il piacere di ricevere dall’azienda Simply Supplements l’inulina in polvere, un ingrediente magico utilizzabile praticamente ovunque in cucina. Devo ammettere che non avevo minimamente idea di cosa potesse essere e di come si potesse usare, così mi sono documentata.

Ma vediamo insieme che cos’è l’inulina?

L’inulina è un carboidrato non digeribile, meglio conosciuta come fibra, presente in alimenti come asparagi, cipolle, aglio, carciofi, banane e patate dolci. Questo nutriente, molto utilizzato in pasticceria, amato anche dai vegani e vegetariani, è molto apprezzato sia dalla comunità scientifica che dai media, per la sua versatilità e i suoi benefici. L’inulina in polvere si presenta come una polvere bianca, inodore e insapore e per questo utilizzabile sia nelle preparazioni dolci che in quelle salate.

Sempre più persone scelgono di utilizzare un integratore di fibre quotidianamente, per integrare la loro alimentazione con il giusto apporto di fibre.

Quali sono i vantaggi della polvere di Inulina?

L’inulina è una ricca fonte di fibre alimentari, che fornisce quasi 90 g di fibre per ogni 100g. L’inulina è, inoltre, ricca di effetti benefici per il nostro organismo; appartiene, infatti, alla classe dei prebiotici, componenti alimentari non digeribili che stimolano la proliferazione di numerosi batteri benefici nel colon. In particolare, l’inulina viene utilizzata come fonte nutritiva dai batteri “buoni”, che si riproducono neutralizzando sotto numerosi aspetti quelli patogeni. Proprio per questo sempre più integratori alimentari contengono inulina al loro interno per migliorare la sopravvivenza dei fermenti lattici al loro interno e salvaguardare la flora intestinale.

Sotto forma di polvere è anche molto versatile, in quanto può essere aggiunta a bevande, cibi e può essere utilizzata persino per cibi da cuocere in forno.

La polvere di inulina è naturalmente dolce e sta diventando una valida alternativa allo zucchero. Se utilizzata in sostituzione allo zucchero, infatti, l’inulina porta ad un minore aumento dei livelli di glucosio nel sangue, come affermato anche dall’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA). Ciò  potrebbe anche aiutarvi a combattere i cali di energia che sono spesso associati a livelli instabili di zuccheronel sangue.

Basta aggiungere la polvere di inulina ai cibi anche quelli da cuocere in forno, o ad una bevanda di vostra scelta, che si tratti di acqua, succhi o frullati per ottenere un elevato apporto di  fibre ogni volta che desiderate.

Se siete curiosi di utilizzarla potete trovarla sul sito di Simply Supplement a questo link.

Per iniziare ad utilizzare l’inulina in polvere potete provare la mia ricetta della mousse al cioccolato senza uova.

Precedente Polpette di zucchine Successivo Mousse al cioccolato senza uova