Cucina viennese: Zum Englischen Reiten

Quest’anno abbiamo deciso di visitare, finalmente, i famosissimi mercatini natalizi a Vienna. Naturalmente non potevamo non provare le specialità della cucina viennese, così, mentre eravamo alla ricerca di una buona gasthaus un simpatico signore viennese ci ha indicato la Zum Englischen Reiten.

Il locale si trova all’interno del parco divertimenti Prater ed è uno dei pochi locali aperti anche d’inverno. È una tipica locanda austriaca in cui si mangiano le specialità della cucina viennese. Appena entrati nel locale, molto affollato, il cameriere molto gentile ci ha chiesto se volevamo cenare nella zona fumatori o non fumatori; noi abbiamo scelto la zona non fumatori e non siamo stati disturbati assolutamente dalla puzza di fumo.

Una delle cose migliori di questa locanda è il menù tradotto in varie lingue, dato che in quasi la totalità dei ristoranti il menù è solo in tedesco.

Il rapporto qualità prezzo è davvero ottimo e il menù è vario ma non dispersivo. Noi abbiamo optato per un Wiener rindsgulasch e la Wiener schnitzel. Volevamo assaggiare anche un dolce, ma eravamo tanto sazi che alla fine abbiamo rinunciato.

Il rindsgulasch è il classico spezzatino di manzo che qui viene servito con patate lesse, mentre la schnitzel è una cotoletta alla milanese che qui viene servita con insalata.

Wiener schnitzel ( 2 grandi cotolette più insalata)    9.50€

Wiener rindsgulasch ( porzione abbondante più patate lesse)    8.50€

Tap water           0.80€

Pane misto ( vari panini e sfilatini) 1.00€

Costo per due persone 25€.

 

Se siete nei dintorni del Prater e avete fame non potete non fermarci in questo fantastico posto è mangiare le sue specialità.

Precedente GEFRO