Panini all’Olio con Lievito Madre

2015-05-08 14.20.46

Se il pane casareccio ha il suo perchè, magari con un filo d’olio e un pomodorino sopra, un soffice paninetto all’olio con una fetta di prosciutto dolce o di salame non lo batte nessuno. Ecco….mi viene fame solo a pensarci…. 🙂 Ottimi per grandi e piccini, magari per una festa, sembrano piccole focaccette dal sapore unico. Largo alla fantasia per farcirli come si preferisce e gustare tutto il loro sapore. 🙂

Ingredienti: (dosi per 8-10 paninetti)
500 g di farina manitoba
300 ml di acqua tiepida
150 g di lievito madre rinfrescato da 3-4 ore (o 25 g lievito di birra)
1 cucchiaino abbondante di sale
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
semi di sesamo o di papavero a piacere (facoltativi)

1. Nella ciotola della planetaria sciogliere il lievito madre nell’acqua e poi aggiungere la farina. Impastare bene, per almeno 10-15 minuti, poi aggiungere l’olio e continuare ad impastare. Impastare a lungo, almeno altri 15 minuti in modo che l’impasto si incordi intorno al gancio e si surriscaldi. In questo odo, l’impasto si scalderà e aiuterà la formazione della maglia glutinica. In ultimo aggiungere il sale.
2. Mettere in una ciotola coperta da pellicola trasparente e mettere a lievitare nel forno spento con la luce accesa per 2 ore.
3. Trascorso questo tempo, riprendere l’impasto e dividere l’impasto in tante piccole parti su per giù della stessa grandezza. Con le mani schiacciare ogni pezzetto d’impasto formando piccoli rettangoli e fare due volte le pieghe a 3. Dare alla pallina una forma regolare e mettere su una teglia con carta da forno.
4. Coprire la teglia con un canovaccio e mettere in frigo per tutta la notte.

2015-05-07 18.49.17
5. La mattina dopo togliere dal frigorifero e lasciar acclimatare per 2-3 ore nel forno spento.
6. Spennellare con l’olio d’oliva la superficie di ogni paninetto e se si vuole distribuire i semi di sesamo o di papavero.
7. Scaldare il forno statico a 230° e infornare per 5 minuti, poi abbassare la temperatura a 180° per almeno 25 minuti. Il tempo varia in base alla dimensione e al forno. Dovranno essere dorati in superficie. Controllare che sotto non si brucino.

Se si utilizza il lievito di birra dimezzare i tempi di lievitazione.

2015-05-08 14.19.04

 

2015-05-08 14.19.56

Precedente Filone Casareccio con Lievito Madre Successivo Muffin con Gocce di Cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.