Teff ricette, polentina e altre idee

Teff ricette, ecco come cucinare questo piccolissimo seme ricco di proprietà, amido, crusca, fibre insolubili, germe, proteine, vitamine…

I semi (bianchi, rossi o marrone scuro) si possono utilizzare:

  • in sostituzione del cous cous o del risotto
  • per preparare delle polpette
  • per infarinare il fritto
  • al naturale per insaporire un’insalata assieme al sale

I suoi minuscoli chicchi (i più piccoli al mondo) cuociono in breve tempo. Ha un sapore dolce, da frutta secca e lievemente tostato.

La farina di teff (sempre integrale) si può tranquillamente utilizzare in sostituzione totale o parziale (un 25% per il pane e un 50% per preparazioni dolci e meno strutturate) della classica farina bianca. Ottima per biscotti, crostate, dolci, muffin, pancakes, pasta frolla, torte… e anche per crackers, crespelle, focacce, gnocchi, grissini, pane, pasta brissee, pizza… La farina è anche ottima come addensante.

Il Tef è un minuscolo cereale granello, tipicamente coltivato nell’Africa centro nord (Eritrea, Etiopia..).

Senza glutine, perfetto per i celiaci e per le diete #glutenfree.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:2 minuti
  • Cottura:20 – 30 minuti
  • Porzioni:1 – 2 persone

Ingredienti

  • 150 g Teff in chicchi (bianco)
  • 250 g Acqua
  • mezzo cucchiaino Sale

Ingredienti facoltativi

  • 50 g latte di soia o vaccino (in sostituzione della stessa quantità di acqua)
  • mezzo cucchiaino Curcuma in polvere
  • un cucchiaio Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Porre i chicchi di Teff in un padellino assieme all’acqua fredda, il sale e cuocere per circa 20 – 30 minuti o fino ad ottenere la consistenza desiderata. Mescolare all’occorrenza.

    Per ottenere una polenta più morbida e cremosa utilizzare almeno 50 g d’acqua (o meglio latte) in più e all’ultimo mantecare con dell’olio extravergine d’oliva.

    Insaporire in cottura, la polentina di Teff con poca curcuma, e servire sopra a del sugo di pomodoro, una vera bontà.

  2. Teff ricette ORTAGGI che passione Sara

SOCIAL

Per restare informato sulle ultime ricette di ORTAGGI che PASSIONE seguimi su FACEBOOK o su INSTAGRAM o su TWITTER.

Copyright © Ortaggi che passione by Sara

Precedente Torta alla birra - Guinness chocolate cake Successivo Torta caprese al limone, dolce senza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.