Crea sito

Pate di fegatini – ricetta semplice della tradizione

ricetta pate di fegatini ORTAGGI che passione by Sara Grissino

Il Paté di fegatini (o fegato) si prepara in casa in poco tempo ed è sfizioso. Un ottimo antipasto spalmato su del pane vecchio toscano a bruschetta o delle fette di baguette francese. Con questa ricetta semplice di origine contadina, un piatto povero dove “non si butta via niente” zero spreco #nowaste, sono riuscita a fare prima assaggiare e poi mangiare il fegato a mio marito che fa sempre molta fatica ad apprezzarlo.

QUI la ricetta con il Bimby tm31 e tm5.

RICETTA della cucina ITALIANA della tradizione: perugina, toscana, umbra, veneziana.
Ogni famiglia ha la sua versione e le varianti sono molteplici.

pate di fegatini ORTAGGI che passione
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni200 g di paté di fegatini
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaRegionale Italiana
293,15 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 293,15 (Kcal)
  • Carboidrati 8,87 (g) di cui Zuccheri 6,09 (g)
  • Proteine 15,80 (g)
  • Grassi 19,82 (g) di cui saturi 9,04 (g)di cui insaturi 9,90 (g)
  • Fibre 0,72 (g)
  • Sodio 261,00 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Paté di fegatini – fegato

La mousse di fegatini si può preparare con tutti i tipi di fegato (agnello, anatra, cinghiale, coniglio, gallina, maiale, manzo, oca, pollo, vitello), il gusto cambia da carne a carne ma il risultato è sempre lo stesso.
  • Mezzacipolla bianca (o dorata)
  • 1 cucchiaioolio di arachide (o extra vergine di oliva)
  • 30 gacqua
  • 180 gfegatini di pollo (o coniglio)
  • 1 cucchiainosale
  • 25 gburro (a temperatura ambiente)

Ingredienti facoltativi

  • 1 fogliasalvia (o alloro o del rosmarino)
  • Mezzo bicchieremarsala (o brandy o vin santo)

Strumenti

  • Tagliere
  • Coltello a lama liscia ben affilato
  • Padella con coperchio
  • Mestolo
  • Tritatutto o bimby tm31

Paté di fegato

  1. pate di fegato foto ricetta passo passo

    COME SI FA?

    Per prima cosa, lavare e tagliare finemente la cipolla, quindi versarla nella pentola con un filo d’olio e dell’acqua (se gradito aggiungere una foglia di salvia o alloro).

    Mentre la cipolla si cuoce e ammorbidisce, lavare e tritare il fegato (più i pezzi sono piccoli e prima cuoce) eliminando eventuali impurità (sangue, bile che potrebbero renderlo amaro). Aggiungerlo alla cipolla e farlo rosolare, sfumare del Marsala o altro liquore a scelta. Salare poco.

    Portare a cottura coperchiandolo e mescolando all’occorrenza, se necessario aggiungere del brodo o dell’acqua.

    Una volta cotto e pronto, eliminare eventuali spezie aggiunte, lasciare raffreddare e frullare con il mixer assieme ad una noce di burro morbido, fino ad ottenere una consistenza liscia ed omogenea.

    Per una versione liquida:

    Cuocere il fegato nel brodo e poi tagliuzzarlo grossolanamente con un coltello o la mezzaluna.

    COME SERVIRE

    Spalmare abbondantemente su dei crostini caldi e croccanti (di pane raffermo toscano, detto sciocco o sciapo) abbinandolo con un bicchiere di vino bianco o rosso di qualità.

    Buono anche accompagnato con delle patate e/o dei sottoaceti.

La RICETTA più saporita

1. Soffriggere la CIPOLLA con i FEGATINI.

2. A parte tagliuzzare delle ALICI con dei CAPPERI.

3. Una volta cotti i fegatini, tagliuzzarli.

4. Nella stessa padella della cottura iniziale, versare: i fegatini sminuzzati, le alici con i capperi, una noce di BURRO, dell’OLIO extravergine di oliva.

5. Regolare di sale e fare insaporire il tutto per pochi minuti, cuocendo a fiamma bassa.

6. Tostare le FETTE di PANE toscano solo da un lato, nell’altro lato inzuppare leggermente nel brodo caldo, mentre sul lato abbrustolito porre abbondante patè di fegatini.

7. SERVIRE i vostri squisiti crostoni con i fegatini.

Altri ABBINAMENTI per un sapore più deciso e meno light

2 alici (o della pasta di acciughe): aggiungere tritate assieme ai fegatini

1 cucchiaio di capperi lavati e sminuzzati: aggiungere dopo i fegatini

1 mela: aggiungere a pezzetti prima dei fegatini

100 g di funghi: da cuocere a pezzi assieme al fegato

– altre frattaglie (tipo cuore, milza o durelli) in sostituzione del fegato

– 50 g di grasso di prosciutto

– un cucchiaio di aceto balsamico da aggiungere alla fine

L’idea in più

Sul pane abbrustolito, prima del patè di fegatini, spalmare un leggero strato di formaggio cremoso tipo: casatella, crescenza, gorgonzola, mascarpone, ricotta, stracchino. Oppure poca salsa all’aglio.

CONSERVAZIONE del Paté di fegatini

Conservare in un contenitore ermetico in frigorifero per massimo 1 settimana.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.