Pan di Spagna alle nocciole – ricetta base

Il pan di spagna alle nocciole è un’ottima torta asciutta, ma anche una buona base per le torte decorate. Io l’ho usata in entrambi i modi, vediamo ora come preparare la torta asciutta, nei prossimi post vedrete anche quella decorata 😀

Per realizzare il pan di spagna alle nocciole, in una teglia di 24-26 cm occorrono:

  • 220 g di farina 00
  • 190 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 160 g di nocciole
  • 5 uova piccole ( o 4 medio-grandi)
  • un pizzico di sale e bicarbonato
  • mezza bustina di lievito
  • un cucchiaio di latte (facoltativo, se la torta vi risulta troppo dura)

Iniziamo facendo sciogliere il burro in un pentolino e lasciandolo raffreddare. Accendete il forno a 150° e imburrate e infarinate lo stampo. Nel frattempo che il burro raffreddi e il forno riscaldi, tritate le nocciole in modo che risultino tritate finemente quasi tutte, lasciando solo qualche granella più grande. Lavate bene le uova con acqua calda e in un’ampia ciotola montatele insieme allo zucchero, il sale e il bicarbonato. Dopo aver mescolato con le fruste per almeno 5-10 minuti, aggiungete le nocciole e amalgamatele, versate il burro ormai molto intiepidito e la farina mescolata al lievito, a poco a poco. Amalgamate tutti gli ingredienti e versate il composto nello stampo imburrato (se vi sembra troppo duro aggiungete il latte, ma solo se volete usare la torta come torta asciutta). Sbattete leggermente lo stampo sul  tavolo per eliminare eventuali bolle d’aria nell’impasto e infornate in forno statico, aumentando la temperatura a 180°. Per cuocere serviranno esattamente 35 minuti.

Una volta cotto, togliete il pan di spagna alle nocciole dal forno e sformatelo attentamente, fate raffreddare per un’ora su una gratella ed eccolo pronto da mangiare o farcire:

pan di spagna alle nocciole

 

Seguitemi anche sulla mia pagina facebook, la trovate qui!

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*