Crea sito

Tiramisù alle fragole e cocco

Il Tiramisù alle fragole e cocco è una variante del più comune tiramisù alle fragole. Una monoporzione presentata nel bicchiere, molto golosa, cremosa e fresca. Ma naturalmente, se preferite, potete presentarlo nella classica pirofila di vetro. Sono sicura che il dolce con questo tocco in più (del cocco) vi piacerà… secondo me fragole, cocco e mascarpone stanno molto bene insieme.

Io in questo caso l’ho fatto con tuorli pastorizzati, più sicuri dal punto di vista alimentare, per non rischiare con le uova crude. Soltanto che il procedimento è un po’ più lungo e laborioso, e il dolce più calorico, in quanto ci va la panna al posto degli albumi.

Comunque lo potete fare anche nella maniera classica con tuorli e albumi crudi. In fondo alla ricetta troverete la spiegazione più dettagliata, e le dosi.

Leggi anche:
TIRAMISÙ ALLE FRAGOLE
TIRAMISÙ ALLE FRAGOLE CON ROBIOLA
TIRAMISÙ BIANCO ALLE FRAGOLE

Tiramisù alle fragole e cocco
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni3-4 bicchierini
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gfragole
  • 3 cucchiaizucchero
  • q.b.succo di limone
  • q.b.pavesini
  • q.b.cocco rapè

Per la bagna alle fragole:

  • 100 gacqua
  • 50 gzucchero
  • 2 ramettimelissa (facoltativo )
  • 100 gfragole

Per la crema al mascarpone:

  • 100 gpate à bombe (base semifreddo con tuorli pastorizzati )
  • 250 gmascarpone
  • 200 mlpanna fresca liquida

Strumenti

  • Bilancia
  • Coltello
  • 4 Ciotole
  • Spremiagrumi
  • Pentolino
  • Frullatore a immersione
  • Planetaria o sbattitore elettrico
  • Leccapentole
  • Colino
  • Bicchierini

Preparazione

  1. Per il Tiramisù alle fragole e cocco, lavate le fragole, lasciatene da parte 4 per la decorazione, e le altre tagliatele a pezzettini. Mettetele in una ciotola, unite lo zucchero e quanto basta di succo di limone. Mescolate e riponete in frigorifero.

    Per la Bagna alle fragole: versate in un pentolino lo zucchero e l’acqua. Portate sul fuoco e fate bollire lo sciroppo per 2-3 minuti. Spegnete e immergete la melissa, lasciate raffreddare, poi toglietela. Infine con un frullatore a immersione frullate le fragole insieme allo sciroppo di zucchero. Se dovesse non bastare, potete unire anche il succo che hanno rilasciato le fragole (quelle preparate precedentemente).

    Per la Crema al mascarpone: iniziate preparando la PATE À BOMBE (base semifreddo con tuorli pastorizzati). La dose che trovate nella mia ricetta è un po’ più grande di quella che vi serve in questa ricetta. Prelevate i 100 g e il resto lo conservate nel freezer per altre ricette (tipo il tiramisù classico o altri semifreddi).

    Ai 100 g di pate à bombe, unite il mascarpone e frullate finché avrete ottenuto una crema omogenea. In un’altra ciotola montate la panna fresca liquida, non troppo sostenuta. Poi a mano (con un leccapentole) unitela alla crema di mascarpone, con movimenti dal basso verso l’alto. Se vi è più comodo, potete trasferire la crema in una sac à poche.

    Ora che tutte le basi sono pronte, non resterà che assemblare il Tiramisù alle fragole e cocco: (in questo caso i bicchierini):

    Iniziate sporcando il bicchiere con un pochino di crema, poi mettete i pavesini passati nella bagna, spolverizzate con del cocco, poi continuate con le fragole (scolate dal succo che hanno rilasciato). Poi avanti così con crema al mascarpone, pavesini passati nella bagna, cocco e fragole… fino a riempire il bicchiere. Finite possibilmente con la crema, spolverizzate col cocco e decorate con una delle fragole lasciate da parte.

    Fate lo stesso con gli altri bicchieri. Dopodiché metteli in frigorifero per almeno 2 ore.

  2. Se volete fare un Tiramisù alle fragole e cocco nella maniera classica la ricetta rimane uguale a parte la crema al mascarpone.

    Per la crema al mascarpone classica con tuorli e albumi crudi:

    INGREDIENTI:

    3 tuorli, 4-5 cucchiai di zucchero, 250 g mascarpone, 3 albumi, un pizzico di sale

    Montate i tuorli con lo zucchero finché diventeranno spumosi. Meglio farlo con uova tenute a temperatura ambiente. Aggiungete il mascarpone e continuate a montare un un altro po’. Montate a parte gli albumi con un pizzico di sale. Dopodiché incorporateli nella crema di mascarpone e tuorli, a mano con movimenti dal basso verso l’alto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.