Ricetta crepes veloce, Crepes salate, crepes dolci

Per preparare in modo semplice e veloce  le crepes seguite questa ricetta, magari potreste prepararne qualcuna in più e conservarla in sacchetti sigillati da riporre nel frizer con l’accortezza di separare ogni disco con un foglietto di carta da forno. Si scongelano poi in poco tempo per essere adoperate con le farciture più fantasiose e gustose che si tovano archiviate dietro l’angolo destro della mente creativa.

Crepes, Claretta cucina

Grado di difficoltà: medio facile
Ingredienti per due persone:
uova: 1 / latte: 1 bicchiere da tavola  /  burro: 10 gr  / farina: 80 gr / sale o zucchero: q.b.

Preparazione:
Per velocizzare la preparazione della crema potete fare come faccio io, vale a dire utilizzare il robot trita tutto che vi permette di ottenere un composto omogeneo senza grumi. Nel contenitore del trita tutto mettete l’uovo e un quarto di latte a temperatura da frigo. Coprite il contenitore con il suo coperchio ed azionate le lame.

Ricetta crepes, Claretta cucina

Aggiungete un quarto di farina spargendola sulla superficie (non concentrata in un unico punto) e fate andare di nuovo  il robot. Riaprite il coperchio e fino a completare tutti gli ingredienti unite un pò per volta il latte e la farina. Regolate di sale (o di zucchero) e incorporate il burro ( moolto morbido, se avete il microonde in modalità defrost lo ammorbidite in un attimo). Ottenuta la crema organizzatevi per la cottura.

Ricetta crepes

In mancanza di padelle per le crepes potete utilizzare una semplice padella anti aderente sulla superficie della quale passate uno scotex con del burro ammorbido, la pentola deve essere solo unta. Mettete la padella sul fuoco più piccolo del gas a fiamma vivace. Premunitevi di un attrezzo che non graffi la pentola e che sia molto sottile per staccare il bordo della crepe per girarla. Io uso una spatola piatta tipo lecca pentola, che trovo molto efficace permettendomi di non rompere le crepes durante le varie fasi di cottura.

Quando la padella è calda, mettete rapidissimamente 2 o 3 cucchiai gonfi di crema con l’intento di disegnare un cerchio in superficie ( la quantità dipenderà dalla dimensione che preferite dare alle vostre crepes). Afferrate il manico della pentola e ruotatela per distendere la crema. Il calore solidifica immediatamente la crepe che in meno di un minuto va girata e poi tolta dal fuoco.

N.B. Una volta ottenuta la crema per le crepes è usanza lasciarla riposare per alcune ore. Personalmente l’ho utilizzata senza metterla a riposo, ottenendo comunque un buon risultato. La consistenza della crema per le crepes è pressappoco quella della panna da cucina (liquida ma densa). Le crepes devono risultare sottili per poterle facilmente maneggiare se fatte farcite.

crepes, claretta cucina


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.