Crea sito

Orata all’acqua pazza

Le ricetta del pesce all’acqua pazza è una preparazione tipica della cucina napoletana, consiste nel cuocere il pesce in questo caso l’orata con pomodorini tagliati a cubetti, prezzemolo ecc.

Sponsorizzato da MichienCuisine

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

  • 2 orate da 500 gr cadauna
  • 12pomodorini ciliegino
  • 5 cucchiaidi olio extravergine di oliva
  • 1 ciuffodi prezzemolo
  • 1 spicchiod’aglio
  • 1peperoncino secco
  • 1 tazza da caffèdi vino bianco
  • sale qb

Strumenti

  • 1 Casseruola – antiaderente ampia
  • Coperchio

Preparazione

  1. 1 Innanzitutto pulire i pesci, eviscerare, togliere tutte le pinne dorsali e laterali e infine le squame, sciacquare sotto acqua corrente e tenere a pancia in giù su di un piatto per fare perdere loro l’acqua.

  2. 2 Fare rosolare l’aglio con il peperoncino nell’olio.

  3. 3 Aggiungere i pomodorini tagliati a metà e un poco di prezzemolo tritato.

  4. 4 Tamponare i pesci su carta assorbente, cospargere un poco di sale e pepe all’interno del ventre e sistemare in casseruola.

  5. 5 Dopo pochi minuti sfumare con il vino, lasciare cuocere coperto per 15 minuti e a metà tempo voltare il pesce.

  6. 6 Quando sentirete un il profumo e gli occhi sono diventati bianchi il pesce è pronto.

  7. 7 Servire con altro prezzemolo tritato.

Conservazione

Si consiglia di consumare appena pronti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.