Liquore di giuggiole

Utilizzato come digestivo questo liquore alle giuggiole o anche detti datteri cinesi. Per questo liquore, si utilizzano le giuggiole ben mature, per conferire al liquore, un gusto intenso e particolare. Fino a qualche anno fà, mai avevo sentito parlare di questo frutto, ma dopo averlo provato, provai subito a farlo stile liquore in casa e devo dire che il risultato è un liquore molto buono, speziato grazie ai chiodi di garofano e dolce. Se lo volete meno dolce, basta diminuire di 20 grammi lo zucchero.
Bere sempre con moderazione, dato un liquore alcolico! 😉

liquore di giuggiole
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 ggiuggiole (mature)
  • 500 galcol etilico
  • 550 gAcqua
  • 220 gZucchero di canna
  • scorza di mezzo limone
  • 2Chiodi di garofano
  • 1 pizzicoVanillina

Preparazione

  1. Per iniziare, lavate le giuggiole ed eliminate tutti i piccioli. Tagliate a piccoli pezzi metà delle giuggiole e lasciate il resto delle giuggiole intere. Prendete un barattolo, con chiusura ermetica, versate le giuggiole nel barattolo, aggiungete le scorza del limone, i chiodi di garofano ed infine aggiungete l’alcool a 95/96°.

    Lasciate macerare per 10/15 giorni, ma agitate il barattolo almeno una volta al giorno.

    Passato il tempo di macerazione, filtrate l’alcool e iniziate a preparare lo sciroppo, mettendo sul fuoco acqua e zucchero, non appena bolle spegnete e fate raffreddare lo sciroppo. Versate l’alcol filtrato delle giuggiole nello sciroppo ed imbottigliatelo. Servite dopo 15 giorni.

Conservazione

Si può conservare per 2 anni.

Note

Se il liquore alle giuggiole ti è piaciuto, iscriviti al canale Youtube, così potrai vedere per primo i nuovi video:
https://www.youtube.com/channel/UCOMUqrMnsqa52r6xO9jW_5A?sub_confirmation=1

Canale Instagram: 
https://www.instagram.com/mentaecannella/

Visita le altre mie ricette sul sito internet:
https://blog.giallozafferano.it/mentaecannella/

Se questa ricetta ti è piaciuta, non perderti la mia pagina Facebook:
https://www.facebook.com/mentaecannella/

Oppure seguimi su Twitter:
https://twitter.com/MentaCannella

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.