Liquore allo zenzero

Questo liquore allo zenzero, ha un pungente sapore, molto adatto come digestivo dei pranzi primaverili. Lo consiglio tantissimo per le persone che non hanno mai provato i liquori pungenti!
Io ho utilizzato lo zucchero di canna, perché piaceva dare quel leggero gusto di melassa, però voi potete anche solo utilizzare lo zucchero semolato bianco. E’ un liquore piacevole al palato, io non ho aggiunto altro nella ricetta, solo zenzero, voi potete inserire un pizzico di scorza di limone però, ma se volete solo sentire la spezia, meglio lasciare solo quella nella ricetta.
Bere sempre con moderazione, dato un super alcolico, mi raccomando amici di Menta e Cannella! 😉

liquore allo zenzero
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 50 gZenzero fresco
  • 250 mlalcol etilico
  • 160 gZucchero di canna
  • 350 mlAcqua

Preparazione

  1. Per iniziare, lavate lo zenzero e poi asciugatelo. Prendete lo zenzero, tagliatelo a pezzetti e mettetelo in un vaso, con chiusura emetica e aggiungete l’alcol, chiudete e fate macerare per 15 giorni . Agitate il vaso ogni giorno.

    Passati questi giorni, filtrate tutto.

    Adesso, preparate lo sciroppo con l’acqua e lo zucchero e mettete a sciogliere su un pentolino. Non appena bolle spegnete. Fate raffreddare completamente. Per finire, versate lo sciroppo freddo nell’alcol.

    Mescolare e imbottigliate. Fate riposare 10 giorni, prima di servirlo.

Conservazione

Si può conservare per 1 anno.

Note

Se il liquore allo zenzero ti è piaciuto, iscriviti al canale Youtube, così potrai vedere per primo i nuovi video:
https://www.youtube.com/channel/UCOMUqrMnsqa52r6xO9jW_5A?sub_confirmation=1

Canale Instagram: 
https://www.instagram.com/mentaecannella/

Visita le altre mie ricette sul sito internet:
https://blog.giallozafferano.it/mentaecannella/

Se questa ricetta ti è piaciuta, non perderti la mia pagina Facebook:
https://www.facebook.com/mentaecannella/

Oppure seguimi su Twitter:
https://twitter.com/MentaCannella

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.