Biscotti natalizi da regalare (con Mambo 10090)

biscotti natalizi da regalare

Qualche giorno fa vi ho parlato del mio nuovo alleato in cucina! Il meraviglioso Mambo 10090 di Cecotec Italia. E’ un robot da cucina davvero performante, perfetto per chi va sempre di fretta. Ho deciso di avvalermi del suo aiuto per preparare questi bellissimi biscotti natalizi, perfetti da regalare. Ovviamente possiamo preparare i biscotti anche a mano. Tuttavia con il Mambo la frolla è pronta esattamente in 40 secondi! Per rendere questi biscotti un perfetto regalo di Natale li ho decorati con ghiaccia reale e zuccherini colorati E’ facilissimo prepararli, basta solo un po’ di fantasia per la decorazione! Se cercate altre ricette natalizie vi lascio qualche idea facile e sfiziosa!
Menù di Natale per 4 persone dall’antipasto al dolce.
Speciale antipasti natalizi ricette facili ed economiche.
Raccolta lasagne per Natale.
Secondi natalizi.
Dolci natalizi facili e golosissimi.

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni30-40 pezzi circa
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per i biscotti natalizi da regalare

280 g farina 00 (oppure 0)
100 g zucchero
1 uovo (medio intero)
150 g burro
3 g cannella in polvere
3 g lievito in polvere per dolci
1 chiodi di garofano (facoltativo)
q.b. scorza di limone

Per la ghiaccia reale

30 g albumi (NON DI PIU’)
150 g zucchero a velo
Qualche goccia colorante alimentare rosso
Qualche goccia succo di limone

Per la decorazione dei biscotti natalizi

q.b. perline di zucchero
q.b. codette colorate

Strumenti

1 Robot da cucina
1 Spianatoia
1 Mattarello
Formine
1 Leccarda
Carta forno

Passaggi

Preparazione biscotti natalizi da regalare

Per realizzare i biscotti natalizi accendere il Mambo Cecotec 10090 e rimuovere il coperchio.

Inserire all’interno della caraffa zucchero, scorza di limone, cannella e chiodo di garofano.

Chiudere con il coperchio, posizionare il tappo dosatore al suo posto e programmare: Tempo 20 secondi, Velocità 10.

Gli altri parametri devono restare su 0. Azionare per il tempo programmato.

Rimuovere il coperchio e con la spatola in silicone in dotazione raccogliere gli ingredienti finiti sulle pareti e portarli sul fondo.

Inserire il burro freddo a pezzetti, l’uovo intero, latte farina e lievito per dolci.

Programmare: Tempo 20 secondi, Velocità 5. Azionare il Mambo. Terminato anche questo passaggio la frolla è pronta!

Rimuovere il coperchio e versare l’impasto su una spianatoia.

Con le mani lavorare fino a formare un panetto liscio e non appiccicoso.

Solo ne necessario aggiungere una spolverata di farina per lavorare meglio la frolla.

Mettere l’impasto in un sacchetto per alimenti e riporre in frigo per circa un’ora.

Riprendere poi il composto, dividerlo in panetti e stenderli con un mattarello.

Formare i biscotti natalizi con gli stampini che avete a disposizione.

Io li ho acquistati su Amazon, li trovate qui: Formine per biscotti, 12 pezzi.

Sistemare man mano i biscotti natalizi su una leccarda rivestita con carta forno. Proseguire fino ad impasto ultimato.

Cuocere in forno preriscaldato a 170° per circa 15 minuti.

Io per la cottura dei miei biscotti natalizi ho usato il forno/friggitrice ad aria di Cecotec (165° per 13 minuti).

Appena i biscotti cominciano a colorire togliere subito dal forno e far raffreddare su una gratella.

Se non avete una friggitrice ad aria calda potete usare il forno tradizionale per lo stesso tempo e grado.

Preparazione glassa

Con le dosi descritte si possono decorare circa 40/50 biscotti. Il numero varia in base alla dimensione di ciascun biscotto.

Solitamente la regola generale è che il peso dello zucchero a velo sia 5 volte quello degli albumi.

Ad esempio se gli albumi pesano 30 serviranno 150 grammi di zucchero a velo (3×5=150).

Versare gli albumi pesati in una ciotola e unire metà dello zucchero a velo.

Aggiungere 3-4 gocce di succo di limone e con una frusta a mano mescolare.

Man mano il composto diventa più “corposo”. Continuare ad aggiungere il resto dello zucchero a velo e lavorare con la frusta energicamente.

Quando otterrete la consistenza desiderata la ghiaccia è pronta!

Se si desidera una ghiaccia completamente coprente potrebbe essere necessario aggiungere altro zucchero a velo.

Se invece si preferisce una glassa più fluida basterà aggiungere SOLO QUALCHE goccia di succo di limone.

La glassa per decorare dolci e torte si conserva tranquillamente in frigo per circa 5 giorni.

L’importante è coprire BENE la ciotola con pellicola alimentare per non far passare l’aria.

Decorazione biscotti natalizi da regalare

I biscotti natalizi sono pronti! Ora per poterli regalare dobbiamo farli diventare splendidi!

Qui entra in gioco la vostra fantasia e creatività!

Io quest’anno ho scelto una tinta forse poco natalizia, il rosa invece del classico rosso!

Basterà versare qualche goccia di colorante rosso in un po’ di ghiaccia e mescolare.

Se vi piacciono altri colori nessun problema, sentitevi liberi di abbellire i vostri biscotti come più vi piace.

Ovviamente per comodità versare la ghiaccia in più ciotoline in base a quanti colori si vogliono ottenere.

Spalmare la glassa sui biscotti con un pennellino e realizzare i decori con una sac a poche con beccuccio dal foro stretto.

Applicare delicatamente sulla ghiaccia zuccherini colorati di vario formato.

Mettere i biscotti una volta decorati su una gratella per farli asciugare.

Quando avrete terminato di decorarli tutti vi sentirete davvero felici e soddisfatti!

Solo quando la ghiaccia è completamente asciutta formare dei pacchetti e regalare i vostri golosissimi e bellissimi biscotti!

Se avete in casa dei bimbi piccoli nascondete i biscotti! Sarà difficile resistere alla tentazione, proprio come è successo al mio amato nipotino Tommy!

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta! Buon Natale a tutti!

Ricetta e Foto Gabry – tutti i diritti riservati

Articolo contenete sponsorizzazioni.
Realizzato in collaborazione con Cecotec #adv

Ovviamente chi non ha un robot da cucina può preparare questi biscotti senza problemi.

Basterà versare a fontana la farina in una ciotola, aggiungere zucchero scorza di limone, cannella, lievito e un chiodo di garofano sbriciolato.

Amalgamare il tutto. Unire il burro a pezzetti e amalgamare con le mani. Per finire incorporare l’uovo intero e lavorare prima all’interno della ciotola e poi sulla spianatoia, fino ad ottenere un panetto omogeno e non appiccicoso. Far riposare in frigo e poi proseguire alla stessa maniera sopra indicata.

L’aggiunta del latte non è indispensabile così pure, se non piace, si può evitare di usare la cannella o il chiodo di garofano.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.