Crea sito

Ravioli al caprino e noci

Ravioli al caprino e noci  Ravioli al caprino e noci

Ravioli al caprino e noci

 

La pasta fresca, per me, rappresenta domenica, famiglia, amici, affetto… insomma, quando posso mi piace tanto coccolare i miei cari e, perché no, me stessa con un buon piatto di pasta all’uovo.

Qualche tempo fa pensavo che tutto ciò fosse solo per cuoche esperte o che, comunque, avessero molto tempo da trascorrere in cucina. Mi sbagliavo.

Tutto è nato da un weekend con la mia amica Selly e la sua nuova Nonna Papera, nonché dalla presenza in casa di dieci uova di maso (lei abita in montagna) e da un raviolatore (così l’abbiamo battezzato noi) che ci ha entusiasmate sin dal primo sguardo… ok, a noi la farina e sperimentiamo! Ne sono nati dei ravioli al caprino e noci di una bontà incredibile, davvero! Li abbiamo conditi con del burro alle nocciole ma le volte successive li ho lasciati solo con del burro fuso… bbboooniiiii!!!

 

Ingredienti:

       per la pasta all’uovo andate alla mia ricetta super-collaudata

       400 g di caprino

       noci sgusciate e tritate a coltello grossolanamente

       pepe macinato fresco q.b.

 

Preparazione

Per la pasta all’uovo seguite la ricetta base.

Ora tirate con la Nonna Papera o col mattarello la pasta in una sfoglia sottile, infarinatela da una parte e appoggiatela sul raviolatore (o sul piano di lavoro in assenza del raviolatore); inserire in ogni buco (o mettete a mucchietti ben distanziati tra loro) il composto formato dal caprino, dalle noci e dal pepe ben mescolati tra loro con un cucchiaio di legno; spennellate col tuorlo d’uovo sbattuto i bordi esterni e interni della sfoglia e appoggiate sopra un’altra sfoglia; premete un pochino con le dita delle mani e, con un coltello, un coppapasta o con la rotella della pizza, tagliate i vostri ravioli e riponeteli su un piano di lavoro infarinato.

Mettete a bollire abbondante acqua salata, tuffate i vostri ravioli al caprino e noci e serviteli dopo circa una decina di minuti ancora fumanti in tavola.

PS: sono congelabilissimi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.