Crea sito

Ratatouille, contorno facile, ricetta vegetariana

Ecco a voi la ricetta della RATATOUILLE PERFETTA e FACILISSIMA. Se vi piacciono le verdure, questa fa davvero al caso vostro. Assomiglia un pò alla caponata ma, nel caso della ratatouille, si cuociono tutte le verdure separatamente in modo che, quando le unirete tra loro, ognuna avrà la consistenza perfetta perchè cotte in base alle tempistiche di ciascuna di esse.

In questa ricetta io ho portato la cottura un pò più avanti perchè volevo utilizzare la ratatouille per condire una pasta, quindi l’ho voluta appositamente più morbida e “sugosa” ma se preferite utilizzarla semplicemente come contorno di verdure a piatti di carne o di pesce o a base di uova… beh, allora tenete la cottura come vi suggerisco nella modalità di preparazione qui sotto.

Ratatouille

Ratatouille
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:80 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • melanzane (lunghe) 2
  • Zucchine 3
  • peperoni 2
  • cipolle 2
  • pomodori (maturi) 700 g
  • sale e pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. Preparare la ratatouille è facile e veloce.

    Innanzitutto mondate e lavate tutte le verdure, pulitele da eventuali filamenti e tagliate le melanzane, le zucchine e i peperoni a cubetti. Affettate sottilmente le cipolle e tagliate i pomodori a pezzettoni dopo averli svuotati dai semi interni.

    In una padella mettete 2 cucchiai di olio e fate rosolare le cipolle affettate per 5 minuti a fiamma media-bassa, regolate di sale e aggiungete i cubetti di peperoni. Fate rosolare anch’essi per 5 minuti, aggiungete 1 mestolo di acqua e fateli cuocere 30 minuti.

    Togliete i peperoni dalla padella e metteteli da parte; utilizzando la stessa padella, cuocete le melanzane 15 minuti, regolate di sale e unitele ai peperoni cotti.

    Mettete ora nella padella le zucchine, fatele rosolare un paio di minuti, mettete subito un pizzico di sale e lasciatele cuocere 10 minuti. Unitele alle altre verdure già cotte.

    Versate ora nella padella i pomodori aggiungendo un filo di olio, regolate di sale e lasciate cuocere 10 minuti (io di più per fare la salsina che vi dicevo nella presentazione).

    Prendete ora tutte le verdure messe da parte e versatele nella padella dei pomodori, mescolate in modo da amalgamare tutto ma non troppo vigorosamente per non perdere la consistenza, regolate di sale e di pepe e fate saltare tutto 3 minuti prima di servire la vostra golosissima ratatouille.

    Se vi piace, potete aggiungere qualche fogliolina di basilico spezzettato.

  2. Ratatouille

Note

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.