Crea sito

Insalata di orzo, ceci, pomodori e rucola

Oggi eccovi una ricetta light: l’Insalata di orzo, ceci, pomodori e rucola – arricchita con noci, olive e scaglie di grana padano. Ovvero tutto quello che avevo a disposizione in frigo. Ovviamente potete arricchirlo come più vi piace.

Ottimo come primo piatto o volendo come piatto unico, perfetto per l’estate ma secondo me valido per tutte le stagioni.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gOrzo
  • 1Pomodoro grande
  • 10Olive verdi
  • 1 mazzettoRucola
  • 1 confezioneCeci precotti
  • 5Noci
  • q.b.Grana Padano DOP

Strumenti

  • 1 Ciotola

Preparazione

  1. Per realizzare l’insalata di orzo, ceci, pomodori e rucola iniziate a sciacquare l’orzo sotto l’acqua corrente per eliminare eventuali impurità.

  2. Portate ad ebollizione abbondante acqua, lievemente salata, unite l’orzo e fatelo cuocere per circa 25 minuti o fino a quando risulterà tenero.

  3. Se usate la pentola a pressione, saranno sufficienti 8 minuti dal momento in cui incomincia a fischiare.

  4. Scolate l’orzo, intiepiditelo sotto l’acqua corrente e trasferitelo in una ciotola.

  5. Adesso procedete con le verdure. Prendete il pomodoro, lavatelo e tagliatelo a pezzetti.

  6. Scolate i ceci dall’acqua di conservazione e fateli asciugare.

  7. Prendete l’orzo e aggiungete il pomodoro, i ceci e le olive tagliate.

  8. Lavate la rucola, tagliatela a pezzi e unitela al resto delle verdure.

  9. Per finire, aggiungete le noci e olio extravergine di oliva. Salate e pepate.

  10. Mescolate con cura e lasciate insaporire. Distribuite l’insalata di orzo nei singoli piatti e decorate con qualche fogliolina di rucola. Aggiustate di olio e sale se occorre.

  11. Servite fresca.

  12. Ciao a tutti e … alla prossima ricetta!

Altre gustose ricette con i ceci

Insalata di polpo gamberetti e ceci

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.