Crea sito

TORTA RICOTTA E PESCHE, sofficissima senza burro!

La torta ricotta e pesche è un dolce soffice e goloso per la colazione o la merenda! Una ricetta estiva facile e veloce con la frutta a pezzetti nell’impasto e senza burro!
Che dire… troppo buona! Le fette della prima torta si sono volatilizzate nel giro di mezza giornata… esatto c’è stata una seconda e anche una terza torta ricotta e pesche! Dici che è piaciuta?
Segna subito gli ingredienti e preparala alla prima occasione, è anche facilissima, non serve montare tanto le uova, pensa che ho utilizzato solo un frullatore ad immersione e in pochi minuti la torta era già in forno!
Guarda anche questa TORTA FREDDA ALLE PESCHE, favolosa!

torta ricotta e pesche sofficissima
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni12 fette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Torta ricotta e pesche senza burro

  • 3uova medie
  • 250 gzucchero
  • 250 gricotta
  • 300 gfarina 00
  • 200 mllatte
  • 150 mlolio di semi
  • 1scorza di limone (grattugiata)
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 3pesche gialle (mature)

Strumenti

  • Stampo 24/26 cm di diametro

Come si prepara la torta ricotta e pesche

  1. Con un mixer o una frusta a mano ammorbidisci la ricotta e mescolala con lo zucchero.

    Aggiungi quindi le uova e incorporale bene al composto, quindi unisci anche la scorza grattugiata di limone.

  2. Unisci il lievito alla farina, se puoi setacciali.

    A questo punto alterna parte della farina, un po’ di latte e un po’ d’olio fino ad incorporare tutti gli ingredienti.

    Amalgama bene il composto.

  3. Sbuccia le pesche e tagliale a cubetti.

    Incorpora i cubetti di due pesche al composto della torta ricotta e pesche.

    Rivesti lo stampo con carta da forno oppure ungilo con olio (o burro fuso) e spolvera con farina togliendo l’eccesso.

  4. Versa il composto della torta con pesche e ricotta nello stampo e ricopri col resto dei cubetti di pesca.

    Inforna in forno caldo a 175 °C in modalità statica per circa 50 minuti.

    Verso la fine controlla la cottura con uno stecco (o uno spaghetto) e se dovesse risultare ancora un po’ cruda copri con un foglio di alluminio e continua la cottura ancora per qualche minuto.

    Infine sforna il dolce con pesche e ricotta e lascia raffreddare completamente prima di servire.

    A piacere puoi spolverizzare con lo zucchero a velo.

Torta ricotta e pesche anche in inverno!

Sorprendi i tuoi cari anche durante l’inverno, la torta ricotta e pesche con le PESCHE SCIROPPATE FATTE IN CASA, sarà un gioco da ragazzi!

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.