PARMIGIANA DI MELANZANE LIGHT con melanzane grigliate!

La parmigiana light con melanzane grigliate è un secondo piatto leggero grazie alla cottura delle melanzane che non vengono fritte e al pomodoro utilizzato a crudo! Mozzarella, passaggio in forno e via!

Chi ha detto che light vuol dire noioso? Chi lo pensa dovrebbe provare questa parmigiana light con melanzane grigliate! Saporita, “filante“, davvero non ho notato grosse differenze con la parmigiana classica!

Ho preparato una teglietta di 20 cm x 15 e vi assicuro che potrete mangiarne la metà senza sensi di colpa. Provate e fatemi sapere, è diventato uno dei miei piatti preferiti in estate!

Guarda anche la PARMIGIANA DI MELANZANE ALLA SICILIANA, golosa senza mozzarella!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

parmigiana light di melanzane
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    2 porzioni

Ingredienti

  • Melanzane ovali nere (grandi) 2
  • Pomodori pelati 500 g
  • Mozzarella 150 g
  • Olio extravergine d’oliva (un cucchiaio ca.) 10 ml
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. parmigiana light di melanzane

    Tagliate le melanzane a fette di un cm circa quindi salatele leggermente e disponetele in un colapasta a perdere l’acqua di vegetazione per circa un’ora (se utilizzate melanzane tonde violette non serve).

  2. Riscaldate la griglia quindi arrostite le melanzane scolate e infine tamponate con un canovaccio.

    Salate pochissimo.

  3. Schiacciate grossolanamente i pomodori pelati quindi unite l’olio, un po’ di sale e pepe e infine qualche foglia di basilico spezzettata.

  4. In una teglia di circa 20 x 15 cm disponete a strati le melanzane, intervallate da qualche cucchiaio di pelati e pezzetti di mozzarella.

    Continuate in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti. ùinfine terminate con altri pomodori pelati.

    Infornate a 180 °C per circa 15 minuti.

    Sfornate quindi fate riposare una decina di minuti e servite.

Precedente MERINGA ITALIANA ecco come prepararla SENZA TERMOMETRO! Successivo INSALATA DI COUSCOUS E MERLUZZO con salsa fredda al limone!

Lascia un commento