CASSATELLE SICILIANE CON LA RICOTTA, una ricetta antica!

Le cassatelle con la ricotta sono dei ravioli dolci fritti siciliani golosissimi! Una ricetta antica tradizionale che si prepara tutto l’anno e in particolare a Carnevale!
Se ami i DOLCI CON LA RICOTTA e tutti gli sfizi fritti, queste cassatelle fanno proprio al caso tuo, facili da realizzare e un ripieno di ricotta e cioccolato davvero strepitoso!
Procurati gli ingredienti e mettiti subito all’opera, te ne innamorerai ne sono certa!
P.S. Le cassatelle sono tra i dolci preferiti del mitico commissario Montalbano 🙂 Se, come me, siete suoi fan, date un’occhiata alle  ALTRE RICETTE DI MONTALBANO!

cassatelle con la ricotta
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni80 pezzi
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Impasto delle cassatelle con la ricotta

  • 1 kgfarina 00
  • 1uovo (medio)
  • 2Tuorli
  • 125 gstrutto
  • 150 gzucchero
  • 2 bustinevaniglia
  • 1 pizzicoCannella in polvere
  • 300 mlvino bianco (o marsala)
  • Mezzolimone (il succo)
  • q.b.Olio di semi di girasole (per friggere)
  • q.b.Zucchero a velo
  • q.b.Albumi (per sigillare)

Per il ripieno di ricotta

  • 800 gRicotta di pecora (o vaccina)
  • 350 gZucchero
  • q.b.Gocce di cioccolato fondente
  • q.b.scorza d’arancia grattugiata (o cannella in polvere)

Preparazione

  1. Prepara il ripieno. Mescola la ricotta ben scolata dal siero con lo zucchero, quindi aromatizzala con della scorza d’arancia grattugiata o della cannella in polvere.

    Un momento prima di utilizzarla aggiungi anche le gocce di cioccolato.

    Prepara l’impasto. In una ciotola capiente metti la farina, lo zucchero, la vaniglia e un pizzico abbondante di cannella, quindi fai la fontana e aggiungi le uova.

    Comincia ad impastare e aggiungi anche lo strutto fuso. Impasta e man mano aggiungi il vino tiepido e il succo di limone.

  2. Avvolgi l’impasto nella pellicola e fai riposare un’oretta (o più) in frigo.

    Riprendi l’impasto e spianalo molto sottile… se utilizzi la macchinetta per la pasta arriva al penultimo spessore

  3. Con una rotella dentellata o un coppapasta di circa 10 cm ritaglia dei cerchi (anche rettangoli andranno bene) e metti al centro un cucchiaino colmo di ricotta, spennella i bordi con un po’ di albume e sigilla premendo bene.

    Friggi le cassatelle con la ricotta in abbondante olio profondo e ben caldo.

    Basterà qualche minuto, quindi metti le cassatelle man mano in un vassoio ricoperto da carta assorbente da cucina e infine spolverizza con abbondante zucchero a velo.

    Le cassatelle con la ricotta sono buone calde, tiepide, fredde, il giorno dopo sono meravigliose! A te la scelta!

Se vuoi preparare metà dose….

Per realizzare la ricetta con mezzo chilo di farina dovrai dimezzare tutti gli ingredienti. Per dimezzare la quantità delle uova puoi sbattere l’uovo e prenderne la metà oppure utilizza tranquillamente un uovo grande e un solo tuorlo.

4,2 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “CASSATELLE SICILIANE CON LA RICOTTA, una ricetta antica!”

    1. Ciao Elvira, la ricetta prevede la frittura, puoi provare in forno a 200 °C per pochi minuti rigirandoli se serve, magari verranno più biscottati, non ho mai provato 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.