Crea sito

Misto per soffritto

Misto per soffritto.

Oggi vi mostro come avere sempre pronto un mix di verdure per il soffritto, che può essere utilizzato per tantissime preparazioni sia di secondi piatti a base di carne e verdure, che per primi piatti e sughi per pasta, riso e risotto. Io ad esempio, lo utilizzo anche per preparare il brodo ed evitare di frullarlo (per chi non piace sentire i pezzettoni).
Inoltre, nell’articolo, potrete trovare 3 modi per conservarlo ed averlo pronto al momento. Una ricetta che io faccio sempre, e che mi aiuta davvero tanto in cucina, restringendo i tempi di preparazione dei singoli piatti!

Ma vediamo come prepararlo in modo veloce e conservarlo al meglio!

Per ricevere le nuove ed inedite ricette, GRATIS, iscriviti QUI e clicca su ‘INIZIA’.

Misto per soffritto
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti Misto per soffritto:

  • 2Cipolle
  • 3 costeSedano
  • 2Carote (grandi)

Strumenti

  • Frullatore / Mixer

Preparazione Misto per soffritto:

  1. Per preparare il Misto per soffritto, ti serviranno: 2 cipolle, 3 gambi di sedano, 2 carote grandi.

  2. Innanzitutto, pelate le cipolle con le carote.

    Eliminate le due estremità sia dalle carote che dal sedano, togliendo le foglie verdi che utilizzerete per altre preparazioni.

  3. Riducete poi il tutto, in piccoli pezzettoni, per facilitare il mixer.

  4. Versate tutto in mixer e frullate fino ad ottenere dei piccoli pezzetti, ma non una purea.

  5. A questo punto potete conservare il mix:

    Nei bicchieri piccoli di plastica, coprendo con pellicola, in congelatore.

    Nelle formine in silicone per ghiaccio, e poi in congelatore.

    Sotto sale, aggiungendo al soffritto, il 20% di sale (esempio, su 200 g di verdure, 40 g di sale grosso). Conservare poi il mix in un barattolo di vetro, sterilizzato.

  6. Misto per soffritto
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da makyincucina

25 anni, napoletana. Sin da piccola, ai fornelli, ho saputo portare avanti questa passione che mi ha portata, nel 2013 ad aprire il mio blog, una cucina virtuale dove invitare amiche da tutto il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.