Crea sito

Pan bauletto fatto in casa

pan bauletto
 

Il pan bauletto è un pane morbido perfetto sia con farciture dolci che salate da gustare a colazione o a merenda. Buonissimo sia fresco che tostato, questo pane ricorda molto quello di una famosa marca italiana ma non è trattato con alcool ed è molto più genuino. Preparare in casa il pan bauletto è davvero semplicissimo, basterà solo dotarsi di uno stampo da plumcake.
Ma vediamo nel dettaglio ingredienti, dosi e passaggi della ricetta.

pan bauletto
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 250 gFarina Manitoba
  • 50 mlLatte
  • 200 mlAcqua
  • 2 gLievito di birra secco
  • 1 cucchiainoSale
  • 1 cucchiainoMalto d’orzo (in alternativa miele o zucchero)
  • 45 gOlio di semi di girasole

Preparazione del pan bauletto

  1. Inizia la preparazione del pan bauletto facendo sciogliere il lievito di birra secco nella quantità di acqua prevista dalla ricetta.

  2. Metti nella ciotola anche il malto d’orzo (puoi sostituirlo con pari quantità di zucchero o miele), il latte, l’olio di semi, le farine ed in ultimo il sale.

  3. Impasta con gancio a spirale a velocità medio-bassa fino a completa incordatura.

  4. Se impasti a mano pesa tutti i liquidi e aggiungili poco alla volta alle polveri disposte a fontana su una spianatoia.

  5. Lascia lievitare l’impasto del pan bauletto per circa 2 ore o finché non avrà raddoppiato il suo volume.

  6. Trascorso questo tempo, stendi l’impasto a formare un rettangolo della larghezza del tuo stampo, arrotolalo su sé stesso e disponilo nello stampo ricoperto di carta forno.

    Lascia lievitare un’altra ora.

  7. Spennella la superficie del pan bauletto con un po’ di latte e cuocilo in forno statico a 200°C per 35 minuti coperto con della carta argentata e poi 10 minuti scoperto.

Pan bauletto – Per concludere

pan bauletto

Tips: questo pane si conserva per 3-4 giorni in frigorifero, in alternativa puoi tagliarlo subito a fettine e congelarlo. Se sei intollerante al lattosio puoi sostituire il latte con altra acqua o con una bevanda vegetale non zuccherata.

Ti interessano altre ricette? Prova questa —> PANINI AI SEMI OLEOSI

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.