Frittelle di farina di Castagne Ricche

Un dole tipico delle zone dell’Appennino arricchito da frutta secca e canditi.

frittelle di farina di castagne
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni20 pz circa
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina di castagne
  • 30 gfrutta secca sgusciata
  • 1 pizzicosale
  • 250 mlacqua non fredda
  • 60 gCanditi
  • 1 pizzicolievito per dolci
  • q.b.olio per friggere
  • zucchero a velo (a piacere)

Preparazione

  1. Abbiamo provato questa ricetta per le recenti festività, ci è venuto un vassoio abbastanza ricco e devo dire che non è avanzata nemmeno una frittella.

    Per prima cosa dobbiamo setacciare la farina dentro l’acqua e aggiungere il lievito, mischiare bene fino ad ottenere un impasto omogeneo e non troppo denso.

    A questo punto aggiungiamo canditi e frutta secca di nostra scelta (io ho usato i pinoli) e amalgamiamo il tutto.

  2. Facciamo scaldare in una padella l’olio per la frittura avendo cura di versarne uno strato generoso ma non troppo abbondante, in modo che le frittelle assumano una forma “piatta”. Versiamo dunque l’impasto nell’olio a cucchiaiate non troppo piene e facciamo ben dorare le frittelle da ambo i lati aiutandoci con una spatolina per girarle.

    Scoliamo bene, impiattiamo e stendiamo una generosa dose di zucchero a velo. Mi raccomando, tenderanno ad assorbire lo zucchero quindi mettiamolo solo quando ,le porteremo in tavola e non prima.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lochefconsiglia

Ciao a tutti! Lui è uno chef, io una profana che cerca di stargli dietro. Da questo ho capito come per chi si intende di cucina spesso molte cose siano date per scontate. Così cercherò di condividere con tutti le ricette e i segreti di un vero chef con parole comprensibili anche a chi come me non è proprio del mesterie! Pronti a infarinarvi un po?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.