Torta frangipane al rum e cioccolato

E’ stratosferica la mia torta frangipane al rum e cioccolato con le mandorle che sposano l’aroma del cioccolato fondente e del rum alla perfezione. Non vedevo l’ora di condividere con voi la bontà di questo dolce con le mandorle al rum e cioccolato con voi e quindi ho scritto subito la ricetta sul blog, anche se oggi avrei un migliaio di cose da fare.
Questa torta con crema frangipane si presta particolarmente a questo periodo, tra il freddo e le prossime festività natalizie questo dolce con il rum è perfetto come dopocena, la sua consistenza umida, così simile al marzapane, lo rende piacevole e delicato, anche perché il cioccolato è rappresentato solo da un paio di spennellature tutto intorno al dolce.
Sul mio blog ci sono altre ricette con la crema frangipane come protagonista, provate la Torta frangipane alle fragole e la torta frangipane con pere e cioccolato.
Sandra

torta frangipane al rum e cioccolato
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la torta frangipane al rum e cioccolato

Dosi per uno stampo da plumcake di 24 cm

120 g burro (morbido a temperatura ambiente da un paio d’ore)
120 g mandorle pelate (o farina di mandorle )
180 g zucchero a velo
3 uova
70 g farina 0 (oppure 00)
20 g fecola di patate
10 g lievito in polvere per dolci
1 fiala rum (per dolci)
200 g cioccolato fondente

Strumenti

Passaggi

Cosa molto importante per questo dolce sono i tempi di riposo, consiglio di prepararlo il giorno prima per il giorno dopo, per dare tempo al burro di assestarsi ed al rum di espandersi bene con tutto il suo aroma. Io l’ho assaggiato appena fatto e poi dopo qualche ora, ed era nettamente diverso e molto molto più buono!

Preparazione della torta frangipane al rum e cioccolato

In un grande frullatore inserite la farina, il lievito, metà dello zucchero a velo previsto, la farina di mandorle e la fecola, frullate tutto finemente fino a non avere più pezzi grossi di mandorle, deve diventare uno sfarinatoTrasferire in una ciotola e tenere da parte.

Mettete il burro e lo zucchero a velo rimanente in una ciotola e montate bene fino ad ottenere un composto cremoso, chiaro e omogeneo. A questo punto, una per volta unite le uova, aggiungendo il seguente solo quando il precedente sarà stato assorbito. Lasciate montare le fruste elettriche per qualche minuto.

Unite il trito di mandorle, zucchero e farina miscelati a fecola e lievito e amalgamate fino a far diventare il composto omogeneo, infine unite il rum.
Preriscaldate il forno a 180° ventilato.
Imburrate e infarinate lo stampo.

Infornate quando il forno raggiunge la temperatura cuocete per 40 minuti circa.
Fate la prova stecchino per vedere se è cotta, se infilzando il dolce al centro lo stecchono esce sporco proseguite la cottura per altri 5/10 minuti.
Appena pronta tirate fuori e lasciate raffreddare, aspettate che sia intiepidita prima di sformare la vostra torta alle mandorle e rum.

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato e con un pennello spennellate la superficie del dolce, fate asciugare il primo strato e poi nuovamente ripetete l’operazione. Se siete abbastanza pratici potete utilizzare anche una spatola per dolci.
Lasciate asciugare completamente il cioccolato ma soprattutto lasciate riposare il dolce qualche ora prima di servire.

Seguimi sui social

FACEBOOK

INSTAGRAM

PINTEREST

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.