Crea sito

Torta di mele e mirtilli sofficissima

Oltre ad essere davvero deliziosa questa torta di mele e mirtilli è sofficissima, sparisce fetta dopo fetta tra la colazione e la merenda del pomeriggio. Sono riuscita a mettere questi mirtilli freschissimi su una torta prima che mio figlio li divorasse tutti, li adora e non hanno lunga vita a casa mia 😀 ed è proprio per questo che anche lui ha apprezzato molto questa torta di mele diversa dal solito. Provate anche voi, potete utilizzare anche more o lamponi o tutti i tipi di frutta che preferite, di fatto questo impasto l’ho testato con diverse farciture e modalità di utilizzo e non delude mai, come la torta rovesciata alla frutta o la torta di mele con la marmellata.

Sandra

torta di mele e mirtilli sofficissima

Ingredienti per uno stampo rettangolare 20×24

  • 150 g farina 0
  • 100 g zucchero
  • 2 uova
  • 45 g latte
  • 65 g olio di semi di girasole o arachidi
  • 6 g lievito per dolci
  • scorza grattugiata di un limone bio
  • 1 pz sale
  • 1 mele golden
  • 1 vaschetta di mirtilli freschi
  • zucchero a velo

Ricetta della torta di mele e mirtilli sofficissima

Tagliate le mele a fettine sottili e mettetele in acqua acidulata con il succo del limone, lo stesso limone a cui grattugerete la buccia tra poco, se vi trovate meglio fatelo prima e tenete la scorza grattugiata da parte.

Con una frusta per dolci, elettrica o manuale che sia, amalgamate bene le uova con i 100 g di zucchero e la scorza finemente grattugiata del limone BIO.

Unite la parte liquida, ossia il latte e l’olio e amalgamate bene.

Versate la prima metà di farina e mescolate, poi unite la farina rimanente, il lievito per dolci e il pizzico di sale, mescolate bene per sciogliere eventuali grumi.

Preriscaldate il forno a 180° modalità ventilata.

Disponete la carta forno sulla teglia oppure imburratela e infarinatela bene.

Versate l’impasto nella tortiera e scolate bene le fettine di mela in modo uniforme sulla superficie della torta e divertitevi a piazzare qua e la i mirtilli, infornate per 30-35 minuti. Coprite con alluminio se la superficie inizia a scurirsi troppo. Fate la prova stecchino per verificare la cottura e sfornate.

Lasciate raffreddare per bene e servite cospargendo di zucchero a velo. Fantastica tagliata a cubetti piccoli da prendere tra un sorso di caffè e l’altro, ottima anche come merenda tra un compitino e l’altro in questo periodo di sprint finale scolastico 😉

Con questo impasto per torte mi trovo davvero benissimo, viene bene con qualsiasi cosa decido di mettere in superficie, guardate che meraviglia queste due torte alla frutta!

Seguimi sui social: Instagram FACEBOOK PINTEREST YOUTUBE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.