Crea sito

Torta di mele con la marmellata

La ricetta della mia torta di mele con la marmellata è perfetta quando ho qualche rimasuglio di confettura o marmellata da finire che non è abbastanza da poter fare una crostata. Se amate le torte di mele ed avete voglia di farne una senza troppi grassi, semplice semplice ma ricca di gusto, ecco la ricetta di torta con le mele e confettura che non vi deluderà!

Questo impasto per torte senza sbattitore elettrico poi è una vera meraviglia, chi di voi ha già provato la mia torta rovesciata alla frutta lo conosce già. Facile facile, senza sporcare troppe ciotole e pronto in 5 minuti, buonissimo quanto basta ad adattarlo volentieri a tante torte da rifinire come più ci piace!

Sandra

torta di mele con la marmellata

Ingredienti per uno stampo rettangolare 20×24

  • 150 g farina 0
  • 100 g zucchero
  • 2 uova
  • 45 g latte
  • 65 g olio di semi di girasole o arachidi
  • 6 g lievito per dolci
  • scorza grattugiata di un limone bio
  • 1 pz sale
  • 2 mele golden
  • la confettura o marmellata che preferite, meglio se chiara.

Ricetta della torta di mele con la marmellata

Tagliate le mele a fettine sottili e mettetele in acqua acidulata con il succo del limone, lo stesso limone a cui grattugerete la buccia tra poco, se vi trovate meglio fatelo prima e tenete la scorza grattugiata da parte.

Con una frusta per dolci, elettrica o manuale che sia, amalgamate bene le uova con i 100 g di zucchero e la scorza finemente grattugiata del limone BIO.

Unite la parte liquida, ossia il latte e l’olio e amalgamate bene.

Versate la prima metà di farina e mescolate, poi unite la farina rimanente, il lievito per dolci e il pizzico di sale, mescolate bene per sciogliere eventuali grumi.

Preriscaldate il forno a 180° modalità ventilata.

Disponete la carta forno sulla teglia oppure imburratela e infarinatela bene.

Versate l’impasto nella tortiera e scolate bene le fettine di mela, sistematele fitte fitte sulla superficie della torta. infornate per 30-35 minuti. Coprite con alluminio se la superficie inizia a scurirsi troppo. Fate la prova stecchino per verificare la cottura e sfornate.

Lasciate raffreddare la torta e spennellatela con la confettura che avete scelto, se dovesse essere una marmellata troppo compatta stemperatela con un paio di cucchiai di acqua fredda.

Tagliate la torta a quadratoni e servite, è buonissima appena fatta ma ancora più gustosa dopo qualche ora, inoltre, se ne avanza qualche pezzetto, conservatelo in frigo durante la stagione calda e fatela rinvenire 10 secondi nel forno a microonde.

Buona merenda a tutti!

Seguimi sui social: Instagram FACEBOOK PINTEREST YOUTUBE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.