Pizza baguette

La mia Pizza Baguette per pietra refrattaria è un’idea che mi è venuta per riuscire a cuocere contemporaneamente 2 pizze sulla mia pietra refrattaria rettangolare, giacché 2 tonde sopra non ci stanno, ho cercato una escamotage per abbreviare i tempi di attesa per chi sta a tavola ad aspettare la propria pizza al piatto.

Se amate fare la pizza in casa sul mio blog ci sono diverse ricette, sia per fare una fantastica pizza in teglia che per pizza tonda a lenta lievitazione in perfetto stile pizzeria italiana.

Sandra

Sul mio blog tutte le ricette con lievito di birra sono dosate per la lenta lievitazione, i tempi sono simili a quelli con lievito madre e per questo dovete sempre tener presente diverse ore per il raggiungimento del raddoppio. Se volete accelerare i tempi necessari siete liberi di aumentare le dosi di lievito a vostro piacimento, ma senza esagerare, perché le farine da me indicate molto spesso necessitano di tempi più o meno lunghi per maturare e rendere così un prodotto leggero e digeribile.

Ingredienti per 2 pizza baguette

Se volete farle con lievito di birra: (potete aumentare le dosi di lievito di birra per accelerare i tempi di lievitazione)

  • 330 g di farina 0
  • 75 g di semola rimacinata
  • 1 g di lievito d birra di birra fresco o meno di 1/2  grammo di quello secco
  • 225 g di acqua
  • 7 g di sale

Se usate li.co.li. :

  • 60 g di li.co.li. (segui il link per scoprire la ricetta)
  • 75 g di farina di semola rimacinata
  • 300 g di farina 0
  • 7 g di sale
  • 195 g di acqua
  • mezzo cucchiaino di malto d’orzo oppure niente viene bene uguale

se avete la pasta madre solida:

  • 90 grammi pasta madre rinfrescata
  • 60 grammi di semola 
  • 285 grammi di farina 0 e il resto rimane invariato)

Per i condimenti:

  • tutto quello che vi piace
  • se volete fare la classica margherita, vi consiglio di usare pomodori pelati di buona qualità finemente tagliuzzati, aggiungete una presa di sale, olio extravergine di oliva e basilico fresco, miscelate bene e spalmate sulle pizze. Il fior di latte è la scelta migliore a livello qualitativo, perché contiene meno acqua ed è un prodotto fresco, tuttavia vi consiglio di tagliarlo una mezz’ora prima e di lasciar scorrere il latte in un colino, talvolta è necessario asciugarla lo stesso con della carta pulita.

Come si prepara la pizza baguette per pietra refrattaria rettangolare

Inserite nel boccale o nella ciotola della planetaria l’acqua, il malto se utilizzate lievito madre, ed il lievito, mescolate per far sciogliere bene il lievito, iniziate ad impastare mentre aggiungete la farina gradualmente.

Lasciate che l’impasto inizi ad incordare e a quel punto aggiungete anche il sale, continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio, ben incordato.

Pirlate l’impasto e ungete con olio una ciotola, ricoprite con pellicola e mettetelo al calduccio a raddoppiare. Impiegherà dalle 4 alle 6 ore.

Dividete l’impasto a seconda della dose che avete preparato, io per 2.

Schiacciate leggermente i due pezzi e formate due salsicciotti arrotolando sul lato più lungo come per formare delle baguette appunto, pizzicate con le dita per chiudere bene.

Lasciate lievitare ancora per 3-4 ore usando un vassoio di plastica unto leggermente di olio e ricopritele senza schiacciare troppo con  pellicola. Se avete appositi contenitori tappeware sarà anche meglio.

Quando i nostri panetti/baguette saranno giunti quasi al raddoppio, mettete la pietra refrattaria nel forno sul ripiano in alto a 15 cm circa di distanza dalla resistenza posta in alto, accendete statico 250° e lasciate arroventare la pietra per almeno 30 minuti.

Intanto formate le baguette schiacciando a partire dal centro con delicatezza ed evitando di appiattire troppo i bordi, eseguite questa operazione su un ripiano ben cosparso di semola e poi trasferitele sulla pala per pizze ben infarinata, una volta trasferite sulla pala farcitele secondo i vostri gusti.

Infornate le pizze appoggiando la pala sulla pietra e dando una leggera scossa per spingere la pizza sulla refrattaria.Lasciate cuocere circa 8 minuti.

Servitele belle calde!

Seguimi sui social: Instagram FACEBOOK PINTEREST YOUTUBE

Una risposta a “Pizza baguette”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.