Crea sito

Pancakes alle ciliegie o Kirschpfannkuchen

Pancakes alle ciliegie o KIRSCHPFANNKUCHEN come li chiamano in Germania, parola che letteralmente significa “torta di ciliegie in padella” …in pratica, un pancake bello grande, cotto con le ciliegie in padella e ricoperto di zucchero a velo .
La nostra merenda di oggi è questa, un tuffo nei miei ricordi da bambina da tramandare ai posteri, una delle ricette tedesche che la mia famiglia ha portato anche qui in Italia . Io me lo ricordo come fosse ieri, il profumo di queste frittelle dolci con le ciliegie, nelle serate estive in cui all’ora di cena non è ancora buio.
Quando mamma preparava PFANNKUCHEN per noi era una festa. Le ciliegie venivano snocciolate sin dal pomeriggio, mamma le lasciava macerare nello zucchero così rilasciavano un delizioso sughetto dolce, poi ci raggiungevano gli zii e i cugini e per chiunque altro si trovasse di passaggio c’era uno di questi deliziosi pancake alle ciliegie tutto speciale. Spesso finiva che ci si intratteneva a lungo fuori in giardino e ne mangiavamo almeno due a testa, e quindi saltava anche la cena perché praticamente eravamo tutti sazi e appagati anche così.
Io vi lascio la ricetta così come la faceva mamma, potete aggiungere anche delle mandorle a lamelle oppure un ciuffetto di panna montata quando le servite nei piatti.
Sandra

Pancakes alle ciliegie o Kirschpfannkuchen
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 8 Pancakes alle ciliegie o Kirschpfannkuchen

Per la pastella dei Pancakes alle ciliegie o Kirschpfannkuchen

  • 190 gfarina 0
  • 2uova
  • 25 gzucchero
  • 250 mllatte
  • 1 pizzicosale
  • 1 bustinavanillina

Per le ciliegie macerate

  • 500 gciliegie (da snocciolare)
  • 4 cucchiaizucchero (colmi)
  • 1 pizzicocannella in polvere (opzionale, se non amate la cannella non mettete nulla)
  • q.b.burro (per ungere la padella)

Preparazione dei Pancakes alle ciliegie o Kirschpfannkuchen

  1. Lavate e snocciolate le ciliegie, aggiungete i 4 cucchiai colmi di zucchero e la cannella date una bella rigirata. Lasciate da parte a macerare almeno 30 minuti.

    Se deve trascorrere molto tempo fino alla preparazione dei pancake alle ciliegie vi consiglio di mettere in frigorifero.

  2. Separate i tuorli dagli albumi, montateli a neve ferma con un pizzico di sale e teneteli da parte,

    In una ciotola a parte mettete i tuorli, lo zucchero, la farina, la vanillina ed il latte. Con il frullatore elettrico mescolate bene fino ad ottenere una pastella densa e corposa.

  3. Prendete gli albumi e incorporateli alla pastella con una spatola, dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

  4. Prendete una padella antiaderente o per crepes e ungetela con un tocchetto di burro, fatela diventare ben calda e versate un mestolo colmo di pastella al centro, poi mettete qualche cucchiaiata di ciliegie con un po’ di salsa direttamente sulla pastella ancora cruda.

  5. Controllate la colorazione del pancake sollevandolo leggermente con una spatola antigraffio, se ha preso una bella colorazione rigirate il pancake con un colpo secco e lasciate cuocere anche sul lato delle ciliegie.

  6. Servite con abbondante zucchero a velo e qualche cucchiaio di salsa di ciliegie, se piace anche mandorle in granella o a lamelle ed un ciuffetto di panna montata,

    Buona merenda!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.