Crea sito

Torta marmorizzata alle mandorle

Oggi vi presento la ricetta della torta marmorizzata alle mandorle , quella che preparava mia madre la domenica.  Ho seguito le  sue indicazioni e sono riuscita a  farla proprio come la sua. Morbida profumata e intensa, è amore al primo assaggio, accompagna piacevolmente un caffè ed è perfetta sia a colazione che a merenda! Se volete provare la versione di torta marmorizzata alle nocciole, date uno sguardo ad una ricetta favolosa cliccando qui, la consiglio specialmente perché senza burro! 😉

torta marmorizzata alle mandorle
 

Ingredienti per uno stampo 18 cm di diametro

  • 200 g di burro a pezzi
  • 165 g di zucchero + 20 g da usare in seguito
  • 6/10 gocce di aroma di mandorla (se usate quello puro di alta pasticceria basta una sola goccia)
  • 2 uova
  • 145 g di farina 0 
  • 100 g di farina di mandorle (oppure mandorle tritate molto finemente)
  • 10 g di lievito per dolci
  • 25 g di latte + altri 20 g da aggiungere in seguito
  • 20 g di cacao in polvere
 

Procedimento per fare una fantastica torta marmorizzata alle mandorle

 
(di seguito è riportata la procedura per chi usa il bimby, ma è una ricetta perfettamente eseguibile con frullino elettrico o con una planetaria)
 
Preriscaldate il forno a 180°.
Imburrate e infarinate uno stampo a corona oppure optate per uno stampo da plumcake.
 
Mettete il burro nel boccale e mescolate 40 sec/vel 5, aggiungete 165 g di zucchero, il sale, le uova, la farina, il lievito in polvere e 25 g di latte, aggiungete anche la farina di mandorle e le gocce di aroma di mandorla. Mescolate 1min e 30 sec/vel 5.
 
 
Trasferite metà del composto nello stampo precedentemente imburrato e ben infarinato.
Aggiungete il cacao, 20 g di latte e 20 g di zucchero nella preparazione rimasta nel boccale e mescolate 30 sec/vel 5. Spatolate sul fondo e ripetete ancora 15 sec/vel5.
Aggiungete il composto sull’impasto chiaro già versato prima nello stampo. 
 
 
Passate la forchetta attraverso i due strati per creare l’effetto marmorizzato tipico della torta marmorizzata appunto.
 
Torta marmorizzata alle mandorle
 
Mettete in forno a 180° ventilato per 50/60 minuti, fate la prova dello stecchino, se esce asciutto dalla torta vuol dire che è pronta, se esce sporco dovrà cuocere ancora qualche minuto.
 
Lasciatela raffreddare per 15 minuti appena la tirate fuori dal forno e poi ribaltatela su un piatto, lasciatela raffreddare completamente prima di servire.
 
Ricoprite di zucchero a velo e invitate gli amici a casa per un caffè!
 
Buona Domenica 😀
 

Seguimi : su FACEBOOK Instagram PINTEREST e Telegram  e YOUTUBE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.