Crea sito

Liquore di ciliegie

Il liquore di ciliegie è una specialità che ho scoperto lo scorso anno, è piaciuto molto anche in famiglia e amici, e siccome è di facile realizzazione quest’anno rifaccio la scorta. Amo questo tipo di liquori, li trovo femminili e aromatici, non consumo abitualmente alcolici ma un bicchierino di ratafia o di cherry non mi dispiace in certe occasioni.

Questo liquore viene preparato a maggio, periodo in cui ci sono le ciliegie e viene gustato a fine Luglio- Agosto, perché è previsto un periodo di 2 mesi di macerazione e  di un’altro di riposo. Tempi lunghi è vero, ma è un’attesa di cui vale la pena.

Sandra

liquore di ciliegie

Ingredienti

  • 400 g di ciliegie (lavate, asciugate e complete di noccioli e steli tagliati a 1 cm e mezzo)
  • 250 g di zucchero semolato di buona qualità
  • 100 g di acqua
  • 1 stecca di cannella
  • 2 chiodi di garofano
  • 250 ml di alcool puro a 96°
  • 1 barattolo a chiusura ermetica abbastanza grande da contenere il tutto e poterlo agitare per mescolare bene ogni giorno.

Come si prepara il liquore di ciliegie

In una pentola versate lo zucchero, i chiodi di garofano, la cannella e l’acqua, mescolate su fuoco basso fino a raggiungere l’ebollizione e vedere lo zucchero completamente sciolto.

Lasciate raffreddare completamente lo sciroppo ottenuto.

Intanto lavate le ciliegie accuratamente e scegliete le più sode e perfette, senza ammaccature. Asciugatele con uno strofinaccio pulito una per una e tagliate il picciolo ad 1 cm e mezzo di altezza dal frutto. Mettete i frutti puliti e interi nel barattolo a chiusura ermetica.

Quando lo sciroppo di zucchero sarà completamente raffreddato unitelo alle ciliegie nel barattolo e aggiungete anche l’alcool.

Agitate un pochino per mescolare tutto e riponete in un luogo caldo. Io lo tengo in veranda dove durante il giorno fa molto caldo e per qualche ora batte anche il sole. Deve macerare per due mesi ed essere agitato almeno 1 volta al giorno. Tenete lontano dalla portata dei bambini,che sono curiosi…. ;).

Dopo due mesi filtrate il tutto con una garza inserita in un colino ed appoggiato in un imbuto, imbottigliate il liquore in bottiglie che poi potrete richiudere ermeticamente e lasciate riposare per almeno un’altro mese.

13224116_1677096192555552_1048637641_o

Il liquore alle ciliegie vi farà compagnia nelle serate invernali  😉

Seguimi sui social: Instagram FACEBOOK PINTEREST YOUTUBE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.