Crea sito

Girandole di carnevale veloci

Sfiziose e colorate, le girandole di carnevale veloci sono un dolcetto facile da preparare, con un rotolo di pasta sfoglia rettangolare e qualche confettino colorato si formano in 10 minuti ed è tutto un divertimento. Le girandole di pasta sfoglia dolci sono adatte anche per le feste di compleanno dei bambini, oppure nella versione salata, per un aperitivo fantasioso, cliccate qui per vedere quanto sono belle.

Sul mio blog trovate anche la ricetta per fare delle fantastiche chiacchiere con la ricetta del maestro Massari, oppure le fare le LASAGNE di Carnevale alla Napoletana.

Sandra

girandole di carnevale

Ingredienti per 12 girandole di carnevale

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 albume d’uovo per spennellare
  • confettini colorati
  • 12 smarties
  • zucchero q.b.

Procedimento

Srotolate la pasta sfoglia e lasciandola sulla carta forno, appoggiatela su una teglia.

Con una rotella tagliapasta ricavate 12 quadrati dai lati tutti uguali, i miei erano tutti 8 cm di lunghezza per lato.

Ritagliate a partire dagli angoli verso il centro, ogni quadrato ricavato, ma lasciate intatta la zona centrale come potete osservare in foto.

Ripiegate gli angoli verso il centro di ogni quadrato alternandoli di quadrato in quadrato, per far si che ANCHE SENZA spostarle dal foglio di carta forno, per distanziarle tra loro, non si tocchino tra loro.

Spennellate con l’albume d’uovo ben sbattuto per renderlo più fluido e cospeargete con tanto zucchero ed i confettini colorati.

Potete mettere anche gli smarties, ma il rischio e che si aprano in cottura mostrando antiestetiche crepe. Io ho preferito appoggiarli dopo la cottura.

Infornate per 15/20 minuti circa controllando la doratura. Fate raffreddare bene prima di staccare dalla teglia perchè ancora calde sono morbide e si romperebbero.

Belle le girandoline colorate vero?

girandole di carnevale

Se siete in cerca di altre idee e ricette per il carnevale , date uno sguardo alla galleria di ricette sul mio blog cliccando qui.

Alla prossima ricetta 😀

Seguimi : su FACEBOOK Instagram PINTEREST e Telegram  e YOUTUBE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.