Chiocciole con semi di papavero e budino alla vaniglia

I mohnschnecken sono delle brioche a forma di chiocciole con semi di papavero e budino alla vaniglia che si vendono nelle bakery in Germania.
Pur avendo un sangue italianissimo, io sono nata in Germania, amo quel paese e tutti i ricordi che la mia mente di bambina è riuscita a trattenere. Non provo neanche a spiegarvi quanto sono buone…vi dico solo che delle 18 chiocciole sfornate ieri sera, ora …alle 15.00 del giorno dopo, ne sono rimaste solo 5…e siamo solo 2 adulti ed un duenne in casa!
Adoro i lievitati e sul mio blog potete trovare tantissime ricette di brioche dolci, provate i cornetti finta sfoglia.
Se invece cercate qualcosa di molto simile alle chiocciole con i semi di papavero potete provare anche le brioche con crema al limone e mandorle a scaglie. Davvero deliziose!
Sandra

chiocciole con semi di papavero
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni18 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaTedesca

Ingredienti

Per l’impasto di pasta brioche

  • 400 gfarina 0
  • 100 gfarina Manitoba
  • 12lievito di birra fresco (potete diminuire o aumentare in base ai tempi che avete a disposizione)
  • 175 glatte
  • 1uovo
  • 75 gzucchero
  • 65 gburro
  • 1/2 baccavaniglia (oppure due bustine di vanillina)

Per la farcitura (Budino e semi di papavero con il burro)

  • 250 glatte
  • 50 gzucchero
  • 20 gamido di mais (maizena)
  • 1tuorlo
  • 1 bustinavanillina
  • 50 gsemi di papavero
  • 50 gburro
  • 1 cucchiaiozucchero

Per la glassa

  • 1 tazza da caffèzucchero a velo
  • 1 tazza da caffèpanna da montare, 35% di lipidi
  • 1 cucchiaiosucco di limone

Preparazione delle Chiocciole con semi di papavero e budino alla vaniglia

  1. Prepariamo l’impasto

    Nella ciotola della planetaria o nel boccale del bimby inserite il latte e il lievito, fate sciogliere per 30 secondi a velocità 1, inserite ora tutti gli altri ingredienti meno che il sale, quello andrà messo alla fine.

    Impostate la modalità impasto e quando vedrete l’impasto diventare omogeneo aggiungete il pz di sale e lasciate andare ancora qualche minuto per farlo assorbire tutto.

  2. Uniformate l’impasto sulla spianatoia e fatene una bella palla pirlata! Mettetelo in una ciotola coperta di pellicola e poi al calduccio a raddoppiare.

  3. Intanto prepariamo il budino alla vaniglia

    Scaldate il latte in un pentolino con la vanillina, intanto mescolate con una frusta il tuorlo d’uovo con lo zucchero e la maizena.

    Appena il latte diventa caldo ma senza arrivare al bollore, spostatelo dal fuoco e versate il composto di uovo dentro senza smettere mai di girare velocemente con la frusta, riportate sul fuoco a fiamma moderata e mescolate sempre fino a raggiungere una certa densità.

  4. Se avete il bimby, preparate il budino in un attimo così: Mettete nel boccale il latte e la vanillina, lasciate cuocere per 3 minuti a 90° velocità 1

    Aggiungete i tuorli d’uovo, l’amido di mais e lo zucchero e lasciate cuocere ancora per 8 minuti, velocità 2 a 100°.

  5. Una volta pronto il budino trasferitelo in una ciotola di vetro e lasciate raffreddare prima di mettere in frigo, deve solidificare per almeno 2 ore.

    (Io non ho usato tutto il budino nella preparazione delle brioches. 2 piccoli vasetti li ho messi da parte per i miei due uomini di casa, spalmarlo tutto sull’impasto mi sembrava troppo, visto che andava ancora aggiunto il preparato di semi di papavero)

  6. Preparazione del composto di semi di papavero

    Unite ai 50 g di semi di papavero lo zucchero ed il burro fuso e mescolate, tenete da parte a temperatura ambiente

La formatura delle Chiocciole con semi di papavero

  1. Quando il vostro impasto sarà raddoppiato ribaltate delicatamente sul piano infarinato la palla di impasto lievitata.

    Infarinate leggermente anche la superficie e con un matterello stendete delicatamente formando un rettangolo senza sgonfiare troppo. Dovrà rimanere altro almeno quanto lo spessore di un dito…

  2. A questo punto mescolate il budino al composto di semi.

    Spalmatelo con l’aiuto della spatola su tutta la superfice, angoletti compresi, arrotolate delicatamente in senso verticale.

  3. chiocciole con semi di papavero

    Preparate 2 teglie ricoperte di carta forno. Tagliate delicatamente con un coltello seghettato delle rondelle dello spessore di 2 cm circa, disponetele abbastanza distanziate tra loro, dovrebbero venir fuori circa 18 chiocciole, per cui nove su ogni teglia.

  4. Ricoprite con pellicola e lasciate lievitare ancora, non devono raddoppiare, riprenderanno solo leggermente spessore.

  5. Preriscaldate il forno a 180° modalità statica, una volta raggiunta la temperatura infornate e cuocete per 20/25 minuti. Proteggete le chiocciole con un foglio di carta alluminio se dovessero scurirsi troppo in superficie.

  6. chiocciole con semi di papavero

    Lasciate raffreddare le brioche fuori dal forno e intanto preparate la glassa,

    Mescolate insieme i tre ingredienti per la glassa e con un pennello per dolci potrete spalmarla sulle chiocciole con semi di papavero.

  7. chiocciole con semi di papavero

    Questo tipo di glassa resterà umida e si attaccherà alle dita così che ad ogni chiocciola mangiata vi leccherete anche le dita! …e una volta mangiata la prima ne vorrete ancora e ancora e ancora! 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.