Crea sito

Torta decorata per diciottesimo compleanno con peonia

Il diciottesimo compleanno è un traguardo importante;  per i ragazzi che entrano di diritto nel mondo dei grandi ma lo è anche per i genitori alle prese con la gioia di vederli crescere ed il rimpianto per gli anni passati forse troppo velocemente.

Anche per la dolcissima Lucrezia è arrivato il 18° compleanno; la mamma ha voluto farle una sorpresa e presentarsi al party organizzato per lei con una torta decorata degna di questo diciottesimo compleanno. Ha voluto una torta con basi quadrate, dei fiori di peonia a riprendere il vestito della festeggiata e soprattutto ha voluto una scritta particolare.


Ogni compleanno è unico e particolare perchè non si ripeterà mai nella vita ma il diciottesimo compleanno lo è in maniera unica e meritava una bella torta decorata.

Si tratta di una torta tutta commestibile e per realizzarla ho preparato due basi di pan di spagna al cacao una da 25×25 cm e l’altra da 15×15.

Ho farcito entrambi le basi con uno strato di crema diplomatica e gocce di cioccolato fondente ed uno strato di camy cream alla Nutella.

Per la bagna ho utilizzato sciroppo di zucchero diluito con pochissimo rum per esaltare il sapore della cioccolata.

Dopo aver farcito le basi come sempre le ho lasciate riposare una notte intera nella parte più fredda del frigorifero poi le ho stuccate con la crema al burro ed immediatamente coperte con la mia pasta di zucchero fatta in casa.

Per le decorazioni ho utilizzato pasta da modellaggio.

Spero di essere stata chiara nella spiegazione, per qualsiasi domanda o commento non esitate a scrivermi in questo post oppure nella mia pagina FB o Instagram.

Ciao alla prossima torta decorata.