Crea sito

Pasta di zucchero fatta in casa

Oggi vorrei lasciarvi la mia ricetta elaborata e testata negli anni che posso garantirvi vi farà ottenere un ottima pasta di zucchero ideale per decorazioni piatte e coperture. vedrete che con questa semplice ricetta realizzerete con pochi minuti un ottima pasta di zucchero da utilizzare praticamente subito, semplice da stendere ed ottima al gusto.

Questa pasta di zucchero è ideale anche per realizzare biscotti decorati, è facile da colorare insomma provate a preparare in casa la vostra pasta di zucchero e rimarrete stupiti da quanto sia semplice.

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 800 g Zucchero a velo
  • 50 g Amido di mais (maizena)
  • 60 g Acqua
  • 12/14 g Gelatina in fogli
  • 10 g Glicerina
  • 100 g Glucosio
  • 32 g Burro

Preparazione

  1. Per preparare la vostra pasta di zucchero fatta in casa, mettete la gelatina spezzettata a mollo nell’acqua. Quando sarà ammorbidita aggiungete il glucosio, la glicerina ed il burro, mettete il tutto a fondere a bagnomaria oppure come faccio io direttamente nel microonde, basterà che tutti gli ingredienti siano liquefatti non deve bollire. Ora aggiungete tutto in un colpo questi liquidi allo zucchero e amido di mais e mescolate finchè diventi un impasto unico anche se appiccicoso. Spostate l’ impasto ottenuto su un piano di lavoro spolverato con amido di mais e lavoratelo semplicemente finchè non appiccica più, vi renderete che sia pronta quando infilzando il panetto ottenuto con un dito il dito non rimarrà incastrato nella vostra bella pasta di zucchero. Come potete notare dalla foto. La Vostra pasta di zucchero è pronta, potete colorarla come preferite utilizzando colorante in gel oppure in polvere leggermente diluito con alcool, io non vi consiglio altri coloranti perché modificherebbero troppo la struttura della vostra pasta di zucchero.

    Il mio consiglio è di chiudere il panetto ottenuto in pellicola e lasciarlo riposare finchè freddi per bene, poi potrete utilizzarlo tranquillamente.

Note

Se decidete di preparare la pasta di zucchero con l’aiuto della planetaria vi consiglio di montare il gancio a foglia e di utilizzare la media velocità, soprattutto mi raccomando di non lavorarla troppo basterà che lo zucchero abbia incorporato tutti i liquidi, altrimenti incamera troppa aria e rischiate di trovare spiacevoli bolle nella copertura.

Vi garantisco che potete prepararla anche a mano mescolando con un cucchiaio.

 

Se vi avanza della pasta di zucchero ricordatevi di conservarla sempre ben chiusa in pellicola e poi in un contenitore chiuso ermeticamente, si manterrà molto a lungo e se quando ne avrete nuovamente bisogno la trovate un po’ indurita basterà passarla pochi secondi nel microonde per riportarla alla giusta consistenza.

Rimarrete stupiti dalla morbidezza ed elasticità della pasta di zucchero che otterrete con questa ricetta, fatemi sapere cosa ne pensate e se non sono stata chiara in qualche passaggio non esitate a contattarmi, ciao ciao alla prossima ricetta.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.