Sofficini fatti in casa

Sofficini fatti in casa, non chiedetevi se  mi sono impazzita, prepararli in casa quando si possono comprare a prezzi modici al supermercato, ma la soddisfazione di prepararli in casa e ritrovare il sapore simile se non migliore rispetto a quelli industriali non ha prezzo! 🥰

Mia figlia aveva visto questa ricetta e mi ha chiesto di provarla ed il risultato è ottimo. Sono buonissimi e facili da preparare, quindi da oggi li prepareremo sempre noi e surgeleremo gli eccessi per averli pronti quando vogliamo qualcosa di gustoso da mangiare. Potete farcirli come meglio credete noi abbiamo scelto una farcia semplice, mozzarella e prosciutto cotto.

Se vi piacciono gli snack adatti anche ad un bell’aperitivo vi suggerisco

Sofficini fatti in casa
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni12 sofficini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

I sofficini si possono riempire con gli ingredienti che preferite, io sono andata sul classico prosciutto e mozzarella

INGREDIENTI IMPASTO

200 ml latte
30 g burro
100 g farina 00
6 g sale fino

INGREDIENTI FARCIA

200 g mozzarella
100 g prosciutto cotto
1 uovo
q.b. sale

INGREDIENTI PANATURA

2 uova
100 ml latte
q.b. pangrattato
164,22 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 164,22 (Kcal)
  • Carboidrati 11,76 (g) di cui Zuccheri 1,65 (g)
  • Proteine 9,36 (g)
  • Grassi 8,96 (g) di cui saturi 5,14 (g)di cui insaturi 3,49 (g)
  • Fibre 0,45 (g)
  • Sodio 367,79 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 80 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Per la preparazione dei sofficini fatti in casa servono dei piccoli strumenti ormai facilmente reperibili in casa come il coppa pasta

PREPARAZIONE

La preparazione dei sofficini fatti in casa sembra lunga dalla descrizione ma in realtà è semplice e pratica

Impasto, farcitura e consigli di cottura

Mettete il latte in un pentolino con il burro ed il sale e portate a bollore, sempre mantenendo il pentolino sul fuoco versatevi dentro tutto in una volta i 100 g di farina e girate preferibilmente con un cucchiaio di legno energicamente finché l’impasto non diventa un unica palla che si stacca da sola dai bordi

Lasciate raffreddare un pò l’impasto e trasferitelo su un piano di lavoro ben infarinato, con le mani infarinate lavorate l’impasto

Dovete ottenere un panetto bello liscio da stendere con il mattarello

Con l’aiuto di un mattarello sempre ben infarinato stendete l’impasto in una sfoglia abbastanza sottile e con un coppa pasta grande (circa 12 cm di diametro) ricavate dei cerchi

Farcite ogni cerchio con un cucchiaino colmo di farcia, inumidite i bordi interni del cerchio e chiudetelo su se stesso a mezzaluna pigiando bene sui bordi con le dita per evitare che l’impasto fuoriesca in cottura

Infine con on una forchetta ripassate il bordo esterno per sigillarlo meglio e lasciare le classiche impronte dei sofficini

Sbattete le uova con il latte, prendete un sofficino alla volta e passatelo in questo liquido per poi rotolarlo nel pangrattato

Mentre panate il sofficino fate attenzione a far aderire bene il pangrattato e come vedete dalla foto io mi facilito questa operazione utilizzando la carta del pane.

Potete scegliere se friggerli che di certo è la loro cottura ideale oppure cuocerli in forno. Per la cottura nel forno posizionateli appena panati su una placca del forno rivestita con carta forno ed infornate per almeno 10/15′ in forno già caldo 200° senza aggiunta di grassi.
Invece per friggerli basterà portare l’olio a temperatura in una padella senza superare il bordo del sofficino con l’olio per non farli aprire e friggerli da entrambi i lati sempre fino a doratura.

NOTE

Come avrete visto dalla ricetta otterrete 12 sofficini fatti in casa ma non siete costretti a consumarli tutti insieme, l’eccedenza potete congelarla. Per chi decide di cuocerli nel forno diventano uno snack leggero perchè non bisogna aggiungere olio in cottura e potete anche decidere di cuocerli nella friggitrice ad aria.

Se vi è piaciuta la ricetta o se avete domande non esitate a commentare qui o nei social FacebookPinterestInstagram e Twitter.

4,2 / 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “Sofficini fatti in casa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *