Crea sito

Friselle con lievito madre facili da realizzare in casa

Ecco la  ricetta delle friselle con lievito madre, con mia grande soddisfazione voglio presentarvi nuovamente questa ricetta perché è veramente semplice e gustosa. Molti erroneamente pensano che l’utilizzo del lievito madre sia un impresa difficile invece posso assicurarvi che ci vuole solo un pò di allenamento, nel senso che voi dovete prendere una ricetta come questa per le friselle seguirla fedelmente per quanto riguarda ingredienti ed indicazioni ma poi adattarla ai vostri tempi, vi posso garantire che il lievito madre vi permette molta più mobilità rispetto al lievito di birra, perchè il lievito madre ha tempi lunghi di lievitazione durante i quali voi potete svolgere le vostre attuività quotidiane e vi potete aiutare con il freddo del frigorifero se volete prolungare oltre questi tempi. Vi faccio un esempio è prevista una lievitazione di 6/8 ore circa ma voi dovete andare al lavoro e vi assenterete per oltre 10 ore da casa? impastate e mettete l’impasto in frigorifero al vostro rientro lo riportate a temperatura ambiente ed aspettate il famoso raddoppio se non è già iniziato nel frigorifero stesso! Il sapore unico del lievito madre non è sostituibile con niente ed anche in questa ricetta friselle ne sentirete la differenza. Proprio per questa ricetta io avevo programmato di cuocerle la sera quindi ho iniziato l’impasto a metà gornata poi un impegno improvviso ha fatto saltare i miei piani sono rientrata a casa verso le 20 sarebbe stato tardi per metterle in forma aspettare 30′ circa che si smuivessero, poi cuocerle e tostarle quindi semplicemente ho preso l’impasto così com’era l’ho messo nel frigorifero e l’indomani mattina l’ho riportato a temperatura per procedere con la messa in forma e cottura e vi posso garantire che a pranzo abbiamo gradito tantissimo l’antipasto con friselle e pomodorini. Gli ingredienti per questa ricetta friselle sono molto semplici e facilmente reperibili.  

  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni12 ciambelline/ 24 friselle
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina di semola rimacinata a pietra
  • 150 glievito madre attivo
  • 250 mlAcqua (Io quando ce l’ho sostituisco una pasrte circa 100 ml con siero di kefir)
  • 5 gSale
  • 1 cucchiainoMiele
  • 100 golio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Inserite farina e pasta madre nella planetaria e cominciate a far girare a velocità media, aggiungete man mano l’acqua e lasciate amalgamare bene, aggiungete poi sale, miele ed infine olio. Quando l’impasto sarà ben amalgamato e liscio spegnete create una pagnotta aiutandovi con le mani e lasciate lievitare fino al raddoppio, serviranno circa 5/6 ore. Io per esempio trascorse tre ore circa ho avuto un impegno improvviso ed ho spostato l’impasto in frigorifero sempre coperto, la mattina successiva aveva continuato a lievitare in frigorifero ho aspettato il raddoppio e soprattutto che fosse tornato a temperatura ambiente.

  2. Prendete l’impasto e trasferitelo su un piano di lavoro leggermente infarinato non servirà tanta farina perchè seppur sia un impasto morbido con questa ricetta di friselle otterrete un impasto che si lavora benissimo e  non appiccica alle mani, create delle ciambelline che disporrete su placche del forno coperte da carta forno. Mantenete una buona distanza tra le varie ciambelle perchè cresceranno parecchio. Aspettate circa un ora e vedrete come nella foto che le ciambelline saranno gonfie. Ora potete infornare in forno già caldo a 220° fino a doratura. Io utilizzo la funzione hgper fare il pane e la pizza in casa se il vostro forno non dispone di questa funzione utilizzate la più potente che normalmente è quella statica e ventilata insieme.

  3. Quando raggiungono un ottima doratura tiratele fuori dal forno attendete pochi minuti tanto per non scottarvi e dividete a metà in senso orizzontale ogni ciambellina, otterrete così le vostre friselle che riposizionerete sulle placche del forno e farete dorare fino a tostatura sempre nel forno acceso ma che avrete abbassato a 180°. Occorreranno circa 10/15′ controllate le vostre friselle mentre sono nel forno!

  4. Questo sarà il risultato finale! Sopero sia di vostro gradimento e che questa ricetta friselle con lievito madre stuzzichi la vostra curiosità tanto da volerla provare un abbraccio alla prossima ricetta. Vi consiglio per smaltire gli esuberi di pasta madre la ricetta dei grissini resterete stupiti dalla fragranza 🙂

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.