Brasato al Barolo

Ingredienti per 6 persone Altre informazioni
  • 1kg polpa di manzo
  • 1 cipolla grande
  • 2 coste di sedano
  • 1 carota grande
  • 2 spicchio d’aglio
  • 2 foglie di alloro
  • 1 rametto di rosmarino
  • qualche chiodo di garofano
  • qualche grano di pepe nero
  • qualche bacca di ginepro
  • 1 bottiglia di vino Barolo
  • sale q.b.
  • olio d’oliva extravergine q.b.
  • Difficoltà: media
  • Tempo esecuzione: 27h
Preparazione
  1. Adagiare in una ciotola la polpa di manzo. Aggiungere le verdure tagliate grossolanamente e gli aromi.
  2. Versare nella ciotola la bottiglia di Barolo. Fare in modo che il vino ricopra tutta la carne. Ricoprire la ciotola con della pellicola trasparente.
  3. Fare marinare il tutto per 24 ore in frigorifero.
  4. Il giorno successivo, estrarre la carne dalla marinatura e asciugare con un panno o con della carta assorbente.
  5. In una pentola versare un filo d’olio e porla su di un fuoco molto basso.
  6. Inserire la carne nella pentola e farla rosolare fino a quando su tutti i lati non si formerà una sottile crosticina.
  7. Nel frattempo dividere le verdure dal vino.
  8. Quando la carne si sarà rosolata, aggiungere le verdure nella pentola con del sale e coprire. Cuocere così per 10 minuti.
  9. Trascorsi i dieci minuti versare tutto il vino rimasto nella pentola e fare sobbollire per 2 ore.
  10. Spegnere il fuoco ed impiattare la carne tagliata a fette.
  11. Con un frullatore ad immersione, passare il vino di cottura con le verdure fino ad ottenere una salsa omogenea e farla addensare sul fuoco per qualche minuto.
  12. Servire le fette di brasato con la salsa versata sopra ancora calda.
Suggerimenti/Curiosità
 —

Scrivi un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.