Crea sito

UOVA E SPECK FILANTI CON PATATE

Buongiorno a tutte/i.

Stavolta la mia assenza è stata davvero lunga, tante volte mi ripromettevo di scrivere, ma ho avuto parecchi pensieri. Nulla di negativo, lo preciso. Soltanto molto studio, che richiedeva particolare concentrazione (odio i numeri!). Studio per un esame per la specializzazione e nel frattempo ho avuto la brillante idea (!) di iscrivermi anche ad un master biennale e dunque fine del tempo libero. Mi sono dedicata comunque alla cucina (bisogna pur mangiare!) ma mi sono limitata a piatti piuttosto semplici e caserecci. Ho accumulato un po di foto e spero di pubblicarne le ricette nel tempo più breve possibile. Insomma, mi riprometto di ritagliare del tempo per scrivervi.

Fatta la premessa, tra le varie foto che stavo sbirciando proprio cinque minuti fa, me ne è saltata all’occhio una, semplice, veloce e discretamente golosa. Una cenetta a base di uova a occhio di bue, impreziosite dal fatto di essere adagiate su un letto di patate sottili e ricoperte di speck e formaggio filante. Vista la volgarità medio-alta della cena, ho abbinato un contorno un po’ più salutare, se così posso dire: delle BIETOLE SALTATE ALL’AGLIO

Vi lascio alla ricetta, e se deciderete di provarla, fatemi sapere!

UOVA E SPECK FILANTI CON PATATE

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 patata medio-grande lessata;
  • 4 uova;
  • 4 fette di speck;
  • 4 fette di formaggio che si fonde;
  • due cucchiai d’olio extra-vergine di oliva;
  • sale;
  • pepe nero.

 

Sbucciate per prima cosa la patata e tagliatela a fette sottili. Salatele e oliatele leggermente con un cucchiaio di olio, del sale e del pepe. In una padella scaldate il restante olio (o utilizzate una padella assolutamente antiaderente ed eliminate l’olio). Aggiungere una alla volta le uova tenendole separate. (insomma, un classico occhio di bue!). A vostro piacimento, salate leggermente le uova. Cuocetele pochi minuti, in base ai vostri gusti, poi adagiatevi sopra ognuno una fetta di speck e coprite con una fetta di formaggio. Coprite la padella con un coperchio e attendete il tempo necessario affinchè il formaggio si fonda completamente. Nel frattempo, in un’altra padella, rosolate le patate da entrambi i lati. Sul piatto da portata adagiate un letto di patate. Sopra ponete un uovo, spolverizzate con un po’ di pepe macinato fresco e gustatevelo!

Come vi dicevo, io le ho accompagnate con le Bietole saltate all’aglio, ma voi potete optare per altri contorni a base di verdura e/o ortaggi.

Se volete saperne di più sulle uova, cliccate sul link UOVA: PROPRIETA’ ED EFFETTI BENEFICI

Se volete saperne di più sule patate, cliccate sul link PATATE, tipologie, proprietà ed effetti benefici

Se, invece, volete delle dritte su come preparare un occhio di bue perfetto cliccate sul link UOVA A OCCHIO DI BUE

Un saluto affettuoso,

Sabry

Pubblicato da lacucina(im)perfetta

Appassionata di cucina, mi piace la cucina tradizionale, ma anche provare ricette alternative. In questo blog voglio condividere le mie ricette del cuore, quelle familiari, e tante altre idee e curiosità. Voglio accompagnarvi tra i fornelli di casa mia senza essere pretenziosa. Sono una persona semplice e voglio utilizzare una impostazione semplice. E' la mia cucina, la mia cucina imperfetta!

Lascia un commento