TORTA MIMOSA

La torta mimosa, con la sua estetica, ricorda i fiori delle mimose ed è un dolce preparato in particolare per la Festa della Donna. Sul web ne esistono diverse versioni, eccovi la mia…

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • PorzioniTortiera 22 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per una teglia da 22 cm e per la crema pasticciera al limone

  • 450 gLatte intero
  • 100 gPanna fresca liquida
  • 175 gZucchero
  • 90 gFarina 00
  • 170 gTuorli
  • 1Limone (La scorza grattugiata)

Per la chantilly

  • Crema pasticcera
  • 330 mlPanna fresca liquida
  • 1 cucchiaioZucchero

Per la bagna al limoncello

  • 50 mlLimoncello
  • 100 mlAcqua
  • q.b.Colorante alimentare (Giallo)

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Frusta a mano

Preparazione della crema pasticcera al limone

  1. Preparate il Pan di Spagna, seguendo la mia ricetta, che trovate QUI.

  2. Ora preparate la crema seguendo semplici passaggi.

  3. In un pentolino mettete latte e panna a scaldare.

  4. Nel frattempo in una ciotola montate i tuorli con lo zucchero e la scorza di limone. Aggiungete la farina setacciata e amalgamate ottenendo un composto senza grumi.

  5. Appena il latte e la panna sfioreranno il bollore spegnete il fuoco.

  6. Aggiungete il liquido caldo piano piano al composto di uova, mescolando sempre con la frusta. Appena sarà completamente incorporato, versatelo nuovamente nel pentolino.

  7. Riponete sul fuoco, a fiamma dolce, e, mescolando completamente con la frusta, spegnete quando avrà raggiunto una buona consistenza.

  8. Versate la crema in un contenitore e coprite con pellicola a contatto, in modo da non fare firmare la fastidiosissima pellicola asciutta.

  9. Fate freddare completamente a temperatura ambiente. Poi tenetela per un’ora in frigorifero.

Preparazione della chantilly

  1. Montare ben ferma la panna con lo zucchero.

  2. A poco a poco unitela alla crema pasticciera, amalgamandola con delicatezza con una spatola.

  3. Ponete in frigo fino al suo utilizzo.

Per la bagna al limoncello

  1. Mischiate l’acqua con il limoncello.

Assemblare la torta

  1. Tagliate il pan di Spagna e ottenete tre strati.

  2. Posizionate uno strato su un vassoio da portata. Bagnatelo con 1/3 della bagna. Farcite con uno strato di crema.

  3. Mettete sopra l’altro strato di pan di spagna. Bagnatelo con 1/3 della bagna. Ricoprite la torta con la rimanente crema, anche nei bordi.

  4. Tagliate in tanti piccoli cubetti il terzo strato di pan di Spagna.

  5. Nella restante bagna sciogliete del colorante alimentare giallo. Versate il liquido ottenuto in una ciotola con i cubetti di pan di Spagna. Mescolate per bene in modo che assorbano uniformemente il colore.

  6. Distribuite queste briciole nei bordi e sulla superficie della torta, in modo da ricoprirla interamente.

  7. La vostra Torta Mimosa è pronta per la Festa della Donna!

Note

La ricetta del pan di Spagna la trovate QUI.

Questa è la mia versione, una versione base. La torta può essere arricchita da fragole a cubetti o da ananas a cubetti.

E voi? Come l’anno realizzate? Qual è la vostra variante?

/ 5
Grazie per aver votato!
DOLCI

Informazioni su lacucina(im)perfetta

Appassionata di cucina, mi piace la cucina tradizionale, ma anche provare ricette alternative. In questo blog voglio condividere le mie ricette del cuore, quelle familiari, e tante altre idee e curiosità. Voglio accompagnarvi tra i fornelli di casa mia senza essere pretenziosa. Sono una persona semplice e voglio utilizzare una impostazione semplice. E' la mia cucina, la mia cucina imperfetta!

Precedente PAN DI SPAGNA Successivo Torta Nua al cioccolato e Nutella

Lascia un commento