POLPETTE DI TACCHINO E RICOTTA

Oggi vi suggerisco una ricetta salata davvero sfiziosa da gustare come secondo piatto o come antipasto. Sono le mie polpette di tacchino e ricotta hanno un sapore delicato e si sposano molto bene con qualsiasi tipo di verdura. Per il ripieno ho utilizzato della carne macinata magra di tacchino, che potete sostituire con quella di pollo, e della ricotta. Per avvolgere le polpette ho scelto invece del prosciutto crudo, anch’esso sostituibile con speck, coppa o pancetta.

Mettiamoci ai fornelli 🙂

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 g Carne macinata di tacchino
  • 100 g Ricotta
  • 250 g Prosciutto crudo
  • 50 g Formaggio grattugiato
  • 1 Uova
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Vino bianco

Preparazione

  1. In un recipiente versare tutti gli ingredienti ed impastarli per bene fino ad ottenere un composto omogeneo.

  2. Riporre l’impasto delle polpette in frigorifero a riposare per circa un’oretta. Dopo il tempo di riposo dare forma alle polpette di tacchino e ricotta. Avvolgere ogni polpetta in una fetta di prosciutto crudo.

  3. In una padella antiaderente versare tre cucchiai di olio extravergine di oliva e adagiare delicatamente le polpette facendole rosolare su tutti i lati. A metà cottura sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco. Proseguire la cottura a fiamma media finché le polpette non saranno ben dorate e croccanti.  Le vostre polpette di tacchino e ricotta sono pronte!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.