RISOTTO ZUCCA E GAMBERI

Il risotto zucca e gamberi è un primo piatto dal sapore delicato. Grazie alla zucca, si forma una cremina vellutata e golosa, mentre i gamberi gli danno quel tocco di raffinatezza. Posso solo dirvi che è piaciuto tantissimo anche ai miei due bambini. A loro parlare di zucca è come raccontargli una storia horror … guai se sentono solo nominarla. Ma una mamma deve anche pensare e pianificare delle strategie adeguate su come poter presentare un piatto che abbia tra gli ingredienti la zucca malefica… perciò per loro era un risotto arancione che forse poteva contenere delle carote.. Bah… non lo scopriranno mai!

risotto zucca e gamberi
  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 350 g Riso Carnaroli
  • 450 g Zucca tipo Napoletana
  • 400 g Gamberi
  • 100 g Vino bianco secco
  • 40 g Olio extravergine d'oliva
  • 1 l Brodo vegetale (800 gr con Bimby)
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 Cipolle dorate
  • 1 pizzico Sale
  • 1 pizzico Pepe
  • q.b. Prezzemolo

Preparazione

  1. Per prima cosa pulire la zucca. Eliminare i semi e i filamenti, togliere la buccia e tagliare a cubetti. Tenere da parte. Prendere poi i gamberi, eliminare il carapace (lasciando la parte finale della coda se lo si vuole) e il budello. Lavare sotto l’acqua e tenere da parte 2 gamberi interi per piatto, il resto tagliarli a pezzi. Mettere da parte.

  2. CON IL BIMBY: Frullare la zucca nel boccale, 10 secondi velocità 6 e tenere da parte in una bacinella. Mettere nel boccale sporco, l’olio, l’aglio e la cipolla, frullare a turbo 5 secondi, con la spatola portare al centro e poi cuocere 3 minuti 100°, velocità 1. Unire il riso, i gamberi a pezzettini e tostare 3 minuti 100° antiorario velocità 1, sfumare con il vino 1 minuto 100° antiorario velocità 1.

  3. Aggiungere il brodo caldo e la zucca, impostare i minuti di cottura del riso (minuti riportati sulla confezione del riso da cui sottrarre i minuti di tostatura, cioè 3) 100°, antiorario velocità 1 (il mio ha cotto per 15 minuti). Salare e pepare.

  4. Quando mancano pochi minuti alla fine della cottura, saltare in una padella antiaderente i gamberi interi sfumandoli con altro vino bianco. Alla fine preparare il piatto mettendo il riso, i due gamberi saltati e una spolverata di prezzemolo. Servire caldo.

  5. risotto zucca e gamberi

    SENZA BIMBY: In una padella piccola mettere metà dell’olio di ricetta (20gr) la cipolla tagliata a rondelle e l’aglio. Accendere il fuoco e far rosolare per pochi minuti, aggiungere poi la zucca a cubetti e un mestolo di brodo. Cuocere fino a quando la zucca sarà morbida, poi frullare bene.

  6. Ora in un altra padella scaldare il restante olio (20gr) e far tostare il riso con i gamberi a pezzi. Sfumare poi con il vino bianco e una volta evaporato l’alcool unire la zucca frullata. Continuare la cottura aggiungendo il brodo caldo poco alla volta.

  7. risotto zucca e gamberi

    Quando mancano pochi minuti alla fine della cottura, saltare in una padella antiaderente i gamberi interi sfumandoli con altro vino bianco. Alla fine preparare il piatto mettendo il riso, i due gamberi saltati e una spolverata di prezzemolo. Servire caldo.

  8. Forse potrebbero interessarvi anche queste ricette

    Zucca e patate al forno

    Vellutata porri e patate con gamberi

Note

Il risotto zucca e gamberi va servito caldo. Si conserva per un massimo di due giorni in frigo, ma è preferibile consumarlo subito.

Potete aggiungere altro sapore, magari mettendo del curry

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI

Primi piatti

Informazioni su ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Precedente ZUCCA E PATATE AL FORNO Successivo STRACCETTI DI POLLO SABBIOSI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.