TORTA GELATO AL CAFFE’

La torta gelato al caffe’ è semplice e veloce da preparare. Non serve cuocere nulla e nemmeno bisogna accendere il forno! Direi che è perfetta per queste giornate caldissime… non sudiamo a prepararla e ci rinfresca quando andremo a mangiarla. Buona come dolce servito a fine pasto, oppure per una merenda fresca e golosa.

Se cercate altre idee dissetanti e rinfrescanti, ecco alcune ricette

torta gelato al caffe'
torta gelato al caffe’
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Porzioni8 pezzi
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate e Autunno

Ingredienti della torta gelato

Per la base

200 g biscotti secchi
100 g burro

Per il gelato

300 g panna fresca da montare
180 g latte condensato
50 g caffè (senza zucchero)
q.b. cacao amaro in polvere (per decorare)

Strumenti

1 Sbattitore elettrico
1 Tortiera diametro 20 cm
1 Robot da cucina Bimby TM31 – TM5 – TM6

Preparazione della torta gelato

La base

CON BIMBY: Preparare il caffè e far raffreddare bene. Poi passiamo alla base. Mettere nel boccale i biscotti e tritare per 10 secondi velocità 10. Trasferire in una ciotola e tenere da parte. Mettere nel boccale il burro e sciogliere per 5 minuti a 50 gradi velocità 1. Ora aggiungere nel boccale i biscotti tritati e amalgamare per 20 secondi a velocità 3.

SENZA BIMBY: Prepariamo il caffè (1) e lo lasciamo raffreddare molto bene. Poi passiamo alla preparazione della base. Prendiamo i biscotti e li frulliamo con un frullatore, poi li mettiamo in una bacinella (2). Facciamo sciogliere il burro con il microonde o a bagnomaria e lo versiamo sopra i biscotti (3) e mescoliamo bene (4).

torta gelato al caffe'
torta gelato al caffe’ – LA BASE

Prendiamo la tortiera che precedentemente avremo ricoperto con carta forno, sia i lati che la base (5). Versiamo al suo interno il composto di biscotti e burro (6) e con l’aiuto delle mani andiamo a schiacciare la base (7) formando anche un bordo. Una volta terminato, andiamo a mettere in frigorifero (8).

torta gelato al caffe'
torta gelato al caffe’ – LA BASE

La crema

CON BIMBY: Mettere in frigo un ora prima il boccale con la farfalla e usare la panna fredda da frigorifero. Trascorso il tempo, posizionare la farfalla, versare all’interno del boccale la panna. Montare a velocità 3 senza tempo, controllando dal foro del coperchio. Appena sentite che il Bimby cambia rumore, la panna è pronta. Comunque controllate dal foro così non sbagliate

Intanto in una bacinella mescolare bene il latte condensato con il caffè espresso freddo. Poi unire la panna e amalgamare bene con delicatezza per non smontare il composto. Prendere la base dal frigorifero, versare sopra la crema e mettere in congelatore per minimo 6 ore.

SENZA BIMBY: In una ciotola mettiamo il latte condensato freddo di frigorifero (9), aggiungiamo il caffè che ormai sarà freddo (10) e mescoliamo bene (11). Mettiamo in frigorifero e prendiamo un’altra ciotola, versiamo la panna fredda e la iniziamo a montare con uno sbattitore (12).

torta gelato al caffe'
torta gelato al caffe’ – LA CREMA

Quando la panna è ben montata, aggiungiamo il latte condensato con il caffè (13). Mescoliamo delicatamente dal basso verso l’alto (14) cercando di non smontare troppo la panna. Poi riprendiamo la base e versiamo sopra la crema (15) e andiamo a mettere in congelatore per minimo 6 ore (16)

torta gelato al caffe'
torta gelato al caffe’ – LA CREMA

PER FINIRE Trascorse le 6 ore in congelatore, prendiamo la nostra torta gelato e la sformiamo dalla tortiera. Cospargiamo con un pò di cacao amaro in polvere e aspettiamo qualche minuto prima di servirla.

Note

Se vogliamo un sapore più deciso di caffè, possiamo aggiungere un cucchiaino di caffè solubile nel caffè espresso.

Possiamo anche aggiungere della vaniglia.

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciano il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.