CARPACCIO DI ZUCCHINE

Il carpaccio di zucchine non è altro che un contorno, o un antipasto, preparato con zucchine crude. Fino a poco tempo fa pensavo che mangiare crude le zucchine non facesse bene, e invece mi sbagliavo. Una zucchina cruda fa molto bene al nostro organismo, perché tutte le sue proprietà non vengono perse in cottura. Così guardando un pò qua e un pò la, ho trovato alcune idee per come poter preparare un carpaccio di zucchine. Questo piatto è pensato per le giornate calde, quando non si ha voglia di cucinare nulla, ma si ha voglia solo di qualcosa di fresco, leggero e sano.

Ti lascio anche qualche altra idea in cui le zucchine vengono utilizzate crude

carpaccio di zucchine
carpaccio di zucchine
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni4 porzioni
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti del carpaccio di zucchine

2 zucchine
20 g Parmigiano Reggiano DOP (in scaglie)
1 limone (la scorza)
1 pizzico sale
1 pizzico pepe nero
1 pizzico aglio in polvere
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. basilico
q.b. semi di girasole

Strumenti

1 Mandolina
oppure1 Coltello
1 Ciotola

Preparazione del carpaccio di zucchine

Per prima cosa prendiamo le zucchine, le laviamo bene ed eliminiamo le parti ammaccate e le estremità. Ora le tagliamo a fette sottili usando una mandolina, un coltello affilato o un pelapatate. Io per comodità ho affettato la zucchina a rondelle, ma possiamo anche affettarla nel senso della lunghezza, in questo modo avremo delle fette lunghe.

Disponiamo le fette ottenute su un piatto o all’interno di una ciotola, e le alterniamo al condimento (sale, pepe, aglio, basilico, scorza di limone). Alla fine copriamo il tutto con un filo di olio, sigilliamo con la pellicola trasparente e mettiamo in frigorifero a marinare per circa 1 ora.

Trascorso il tempo, prendiamo il piatto dal frigorifero, togliamo la pellicola e aggiungiamo i semi di girasole e le scaglie di parmigiano. A piacere potete aggiungere più parmigiano se volete. Il nostro piatto è pronto!

Note

Possiamo insaporire anche con prezzemolo o con menta, oppure aggiungere del peperoncino per renderlo più piccante.

Si conserva in frigorifero per un massimo di due giorni

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciano il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.