PESTO DI CAVOLO NERO

Il pesto di cavolo nero mi mancava! Finalmente anch’io ho provato a farlo e devo dire che ci è piaciuto molto. Pensavo avesse un sapore aspro e deciso, invece è molto delicato, ed è di un verde brillante, proprio bello da vedere, e buono da mangiare.

Il cavolo nero è un ortaggio tipico dell’autunno, le sue foglie sono particolari, arricciate, croccanti e di color verde scuro con sfumature bluastre, infatti non immaginavo che il pesto rimanesse così chiaro. Viene usato molto in Toscana, in zuppe, minestre e nella famosa ribollita. E adesso va di moda il pesto con cavolo nero, allora perché non provarlo?

Se cerchi altri tipi di condimenti per la tua pasta, ecco qualche idea autunnale che ti piacerà

pesto di cavolo nero
pesto di cavolo nero
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioniper condire 1 kg di pasta
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti del pesto con cavolo nero

300 g cavolo nero (peso delle foglie da pulire)
70 g Parmigiano Reggiano DOP
50 g mandorle pelate
50 g olio extravergine d’oliva
20 g acqua (di cottura del cavolo)
1 pizzico sale
1 pizzico peperoncino piccante

Strumenti

1 Robot da cucina Bimby TM31 – TM5 – TM6
1 Scolapasta
1 Coltello

Preparazione del pesto con cavolo nero

Io ho usato il Bimby per tritare e frullare, ma andrà benissimo anche un classico frullatore.

Per prima cosa laviamo le foglie di cavolo nere e le asciughiamo un pò. Ora ne prendiamo una alla volta e separiamo la foglia dal gambo centrale (1). Alla fine andremo ad ottenere circa 200 gr di foglie (grammo più, grammo meno). Mettiamo poi una pentola con acqua sul fuoco e portiamo a bollore. Quando bolle immergiamo le foglie (2) e le facciamo sbollentare per 5 minuti. Le scoliamo (3) e le raffreddiamo con acqua fredda (4)

pesto di cavolo nero
pesto con cavolo nero

In un frullatore, o nel Bimby, mettiamo le mandorle (5), il parmigiano (6), il sale (7) e il peperoncino (8)

pesto di cavolo nero
pesto con cavolo nero

Tritiamo tutto, fino ad ottenere la consistenza del parmigiano grattugiato (9). Con Bimby azioniamo a velocità 10 per 10 secondi. Aggiungiamo le foglie sbollentate (10), l’olio (11) e l’acqua di cottura (12).

pesto di cavolo nero
pesto con cavolo nero

Azionare il frullatore e frullare fino ad ottenere una consistenza cremosa e omogenea (13). Travasare il pesto con cavolo nero in un contenitore e conservare in frigorifero avendo cura di ricoprirlo con uno sottile strato di olio.

Con Bimby frullare a velocità 7 per 20 secondi

pesto di cavolo nero
pesto con cavolo nero

Note

Possiamo sostituire le mandorle con la stessa quantità di noci o pinoli

Se ci piace un sapore più intenso, possiamo aggiungere uno spicchio d’aglio tritato, e usare del pecorino grattugiato sostituendo parte del parmigiano

Si conserva in frigorifero per un paio di giorni, chiuso in un contenitore. La superficie deve essere ricoperta sempre con olio, altrimenti si ossida e diventa scuro.

Si conserva anche in congelatore per sei mesi.

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciano il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.