PATATE E CORNETTI AL BASILICO

Un classico contorno della cucina italiana sono le patate usate in mille modi diversi. Le Patate e cornetti al basilico sono una delle tanti varianti che possiamo preparare. Che sia inverno o estate questi due ortaggi sono molto facili da reperire, (forse è il basilico che non troveremo fresco nei periodi freddi dell’anno), perciò li potremo mangiare ogni volta che ne avremo voglia. Un alternativa al basilico, se non lo trovate, potrà essere il prezzemolo o la rucola.

Patate e cornetti al basilico
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    circa 30 minuti
  • Porzioni:
    4 porzioni

Ingredienti

  • Patate 350 g
  • Fagiolini (Cornetti) 250 g
  • Olio extravergine d’oliva 50 g
  • Basilico 10 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Pinoli q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa prendere le verdure, lavare e pulire bene. Dai cornetti levare le due estremità mentre per le patate togliere la buccia aiutandosi con un pela patata o un coltello. Ora devono essere cotte al vapore, perciò scegliere se usare la classica pentola a pressione, il microonde o il Bimby

  2. CON LA PENTOLA: Prendere la pentola a pressione e riempire di acqua fino alla tacca segnata. Immergere le verdure pulite e intere e cuocere. Mettere sul fuoco a fiamma alta e appena la pentola a pressione inizia a sibilare abbassare la potenza della fiamma e cuocere per 20 minuti. Spegnere il fuoco e aspettare che la valvola di sicurezza si abbassi da sola, questo vuol dire che nella pentola non c’è più pressione e può essere aperta. Togliere le verdure e mettere su un piatto a raffreddare.

  3. CON IL MICROONDE: Prendere i contenitori per la cottura a vapore che avete in dotazione. Versare l’acqua nell’apposito spazio e appoggiare le verdure sull’altro. I cornetti lasciarli interi mentre le patate tagliarle in quattro. Azionare la cottura a vapore per 7 minuti. Alla fine controllare con una forchetta se le verdure sono cotte sufficientemente oppure prolungare ancora per qualche minuto. Togliere le verdure e mettere su un piatto a raffreddare.

  4. CON IL BIMBY: Mettere nel boccale 700gr di acqua, chiudere con il coperchio. Prendere il Varoma e mettere al suo interno le verdure. Le patate dovranno essere tagliate a cubetti più o meno uguali (così cuoceranno uniformemente) mentre i cornetti devono rimanere interi. Nella campana del varoma mettere le patate mentre nel vassoio i cornetti. Chiudere e appoggiare sopra al Bimby. Cuocere a temperatura Varoma per 25 minuti velocità 1. Alla fine, facendo attenzione a non scottarsi, controllare la cottura e se necessita proseguire ancora per qualche minuto. Togliere le verdure e mettere su un piatto a raffreddare.

  5. Una volta che le verdure sono fredde, prendere una bacinella e versarle al suo interno. (Le patate devono essere a cubetti e i cornetti interi). Preparare l’emulsione per condire frullando insieme l’olio, lo spicchio d’aglio e le foglie del basilico. Usare un frullatore o il Bimby (velocità 4 per 10 secondi poi velocità 5 per altri 10 secondi). Il trito deve rimanere grossolano ma se preferite  potete ridurre anche in crema se volete. Condire le verdure. Le Patate e cornetti al basilico sono pronti. Prima di servire aggiungere una manciata di pinoli o mandorle.

  6. Forse potrebbero interessarvi anche queste ricette

    Patate al forno saporite

    Pasta con pesto di fagiolini

    Taroz – piatto valtellinese a base di patate e fagiolini

Note

Antipasti Contorni Insalate, Verdure

Informazioni su ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Precedente INSALATA DI POMODORI E PRIMOSALE Successivo PRUGNE SCIROPPATE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.